calore

L’Alga non è morta.

E non è nemmeno in vacanza.

È semplicemente, leggermente, lessata.

Al vapore, eh (è pur sempre una cottura delicata e sopraffina)? Ché qui a Milano ci son trentacinque gradi in casa.

Tasso di umidità direi ottantapercento.

E da voi?

soundtrack: Domenica d’agosto, Bobby Solo

Advertisements

5 thoughts on “calore

  1. tiptop ha detto:

    qui in Oltrepò arriva ogni tanto un refolo, è collina… per il resto, anche ferma, divento liquida.

  2. utente anonimo ha detto:

    qui a Torino idem.Impossibile uscire di casa:/.cristina

  3. PlacidaSignora ha detto:

    In questo momento sul poggiolo genovese 31,5° e 45% di umidità. In casa 23° e 30% di umidità (e sempre W l’aria condizionata ;-*)

  4. GinoDiCostanzo ha detto:

    Cà se more d’o cavero…
    puff! puff!
    😦

  5. algaspirulina ha detto:

    qui niente aria condizionata 😦

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...