le conseguenze dell’amore

Essere veramente senza soldi (ma senza senza, tipo che non puoi davvero più prelevare con il bancomat e a proposito, un anno fa ho visto uno stramazzato a terra davanti ad un bancomat, appunto, con ambulanza e tutto) e, in più, avere dei debiti con la banca (che effettivamente poi ti chiama), con Equitalia, con la FGA Bank per la macchina che devi finire di pagare, con i vigili perché inavvertitamente sei passata con il rosso (girando a destra, eh. mica attraversando un incrocio) e quindi non te sei nemmeno accorta e non hai dato le tue generalità, non solo ti spaventa da morire ma ti fa sentire:

A) totalmente inetta perché solo una cretina o una sfigata avrebbe potuto accumulare una tale dose di mutui/debiti/sanzioni

B) totalmente inabile perché non riesci a trovarti un lavoro (il diploma di OSS non ce l’hai più e chi ce l’ha l’ha buttato via)

C) totalmente priva di dignità perché in fondo non sei abituata (anche se hai perso il lavoro mille volte) e questo ti rende schiva e triste. Solo che le persone intorno a te non capiscono e pensano che tu voglia fare la vittima. E questo ti rende ancora più arcigna e schiva. E questo rende loro ancora più aggressivi perché sostengono che tu pensi solo a te stessa. Ma essere bisognosi è una situazione orribile, per un sacco di motivi

D) totalmente incazzata con te stessa perché hai sprecato (forse) una buona occasione credendo alle promesse di una persona sbagliata

E) totalmente incerta tra, francamente, farti fuori (meglio no, in Italia come nell’Antico Testamento, il sangue ricadrà sui tuoi figli così come i tuoi debiti) o se scappare con cane e gatto per andare a vivere nei cartoni (meglio no, fa troppo freddo per loro, povere bestiole)

F) totalmente sofferente di mal di stomaco e mal di reni, insonnia, depressione

G) totalmente conscia che tra due giorni non potrai più: telefonare, dar da mangiare degnamente a Nina che rischia l’obesità (d’accordo, c’è sempre il pane secco) e a Spago (idem, ma non so se i gatti si adattano al pane secco). Fortunatamente per ora il tetto sulla testa regge così come l’acqua calda e il wifi (almeno non sarai tagliata fuori dal mondo)

H) totalmente incredula che tutto ciò ti stia realmente accadendo

I) totalmente bisognosa di un sonniferone, stanotte, in attesa, domani, di cercare l’ennesima soluzione per tirarti fuori da questa situazione di cacca.

Annunci

8 thoughts on “le conseguenze dell’amore

  1. Giupy ha detto:

    Ti leggo da tanti anni, ma non ho mai commentato.
    Non mi piace lasciare commenti, ma vorrei scriverti due parole
    via email, se e’ possibile. Ciao

  2. posso solo mandarti un ❤ , anche se non serve a niente

  3. patriziagabibba ha detto:

    mi spiace davvero tanto, ti abbraccio forte

  4. D. ha detto:

    Anche io ogni tanto ti leggo ma non commento, ma questa volta voglio mandarti un abbraccio. Da quello che scrivi si capisce che sei una persona forte. Sono sicura che saprai risollevarti da questa buca in cui sei caduta, più forte di prima!
    D.

  5. paola ha detto:

    anche io ti ho letta spesso in questi anni senza commentare .. e sono senza parole.. facio domande idiote, perdonami.. ma:.. sei così brava a cucinare.. non può portarti niente di buono, questo?.. E (altra domanda idiota, immagino).. i tuoi figli non possono aiutarti nemmeno un pochino?…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...