a quiet night

Fuori dalla finestra aperta cantano gli ultimi grilli.
Oggi è stato il primo giorno d’autunno.

Sono a letto, seduta. Ricamo un sampler per il compleanno di mia sorella.
Ho il gatto Spago che ronfa appoggiato alla schiena, ho la Nina ai piedi del letto, che mi guarda.

E niente, a notte alta, io semplicemente ricamo.

Annunci

4 thoughts on “a quiet night

  1. gabrielaknits ha detto:

    Ti vengo a trovare fra poco così si ricama un po’ insieme.

  2. Se fossimo più vicine verrei anch’io. non so ricamare ma con l’uncinetto me la cavo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...