l’amour a mort

Il morso di un calabrone fa male forse meno di quello di una vespa ma il dolore dura più a lungo.

Questa sera, dopo essere stata morsicata sulla pianta del piede destro (nella parte più morbida), ne ho fatti fuori sette, a ciabattate. Senza pietà.

Bello, ogni tanto, non avere pietà.
Mi fa bene.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...