‘round midnight

Mi piace un sacco nuotare di notte.
E, adesso, lo posso fare quando voglio. Nuda, sola, in silenzio.

Nuoto a rana lentamente, con la testa fuori dall’acqua che è calda e illuminata come se dentro ci fosse il plancton.

Non uscirei mai: sopra un cielo di stelle, dentro un liquido tiepido e materno che mi culla, attorno i grilli che cantano.
Nuoto lentamente e non sento niente. Non più ansia, non più dolore. Sono una rana, una bambina, un insetto.

Per un po’ non sono più io. Sono solo una roba sospesa tra cielo e terra.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...