le parole che non ti ho detto

g1511~Letto-disfatto-PostersInterno giorno (anzi alba).

Camera da letto di Alga. Letto.

Alga: fammi una promessa.
Moroso: tutto quello che vuoi.
Alga: se mai dovessi ammalarmi seriamente o mi venisse l’alzheimer, ti prego, abbattimi come un cavallo.
Moroso: ok.
Alga: sul serio?
Moroso: sì. Ti sparo una fiala di potassio in vena: arresto cardiaco tempo 30 secondi.
Alga: grazie. Ma perché una fiala di potage?
Moroso: O_o

 

 

soundtrack:

Annunci

2 thoughts on “le parole che non ti ho detto

  1. patrizia ha detto:

    è un pensiero fisso il tuo 😀

  2. morganalarouge ha detto:

    No, non lo farà. Ti starà accanto, desiderando di essere trascinato via con te, ovunque andrai. Sia nelle nebbie di una mente offuscata, sia in qualche altra dimensione, perché non ci sarà più tempo.
    E’ così che accade.
    Anche nel bel mezzo di un succulento potage.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...