nani a canestro

tuffo-pinguinoHoplà, ecco fatto il salto (l’ennesimo) nel vuoto.

E non conta vomitare tutte le mattine (sono timidissima e il pensiero di dovermi rapportare con estranei mi terrorizza), fare le cose sotto pressione, spaventarmi perché si aggiungono a cena quattro in più, la cassa che fa le bizze, tornare tutte le sere a casa alle due (dopo due ore di pulizie e sanificazione della cucina) ma anche dopo, non ricordarmi dove ho messo il lievito o le forbici proprio quando mi servono, fare il tragitto da sola verso casa con il cuore in gola e l’incassso nascosto nel reggipetto, la zanzariera strappata dalla finestra, appallottolata e gettata davanti alla porta, la bolletta della luce (mostruosa) che devo far rateizzare.

È la ristorazione, bellezza 🙂

Conta (e molto) invece, il pensiero di tutti queli che stanno facendo il tifo per me, la squadra di amici che mi ha fatto le pulizie prima dell’inaugurazione, la Stellina che ha guidato fin da Genova, la task force che è venuta apposta da Milano, la sorpresa di sabato sera a cena  che mi ha fatto pensare di essere davvero una persona degna d’affetto, il gatto Spago che mi fa le feste quando a notte tarda mi affloscio sul sofà, il mio cugino preferito che è venuto a mangiare i miei tajarìn col ragù, ascoltare, mentre corro fuori e dentro la cucina e servo in tavola, Bill Evans in sottofondo, le risate dei clienti (ma li definirei più invitati), il rumore delle posate e pensare che è l’atmosfera perfetta, esattamente quella che avrei voluto nel Posto, avere ancora la forza di emozionarmi (e perché no, di commuovermi) quando ascolto Paolo Conte mentre passo il mop in cucina, appena prima di chiudere.

E credere che forse, se resisto fisicamente, (nel mio piccolo) ho fatto la scelta giusta. Per ora sono nana, ma crescerò 😉

soundtrack:

Advertisements

6 thoughts on “nani a canestro

  1. luceinombra ha detto:

    dai che ce la fai… 🙂 forza!

  2. Giovanna ha detto:

    Grande piccola Cri !
    Ha raggiunto vette che gente più presuntuosa di te non ha mai osato … continua così !

  3. falconieredelbosco ha detto:

    vai avanti così.spero un giorno di arrivare lì e gustare la gioia della tua tavola.

  4. patrizia ha detto:

    non sei una nana, per nulla:-)

  5. tiptop ha detto:

    ho un’aica nana alta…;)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...