la paura del portiere prima del calcio di rigore (again)

Avrei dovuto piangere sabato scorso, all’inaugurazione del Posto.
Invece è andato tutto bene, c’erano i miei amici. Io ero solamente nel pallone, come una che fa la prima comunione o come una sposa.

Piango adesso e non riesco a fermarmi, ché dopodomani si apre davvero e non è un gioco.

Domenica mi sono svegliata con la febbre e a forza di actigrip ho tirato la setttimana, sono stanca e ho paura. Non so a chi dirlo tranne qui.
È bastato un brutto sms e sono crollata. Bella cagasotto, non c’è che dire.

Annunci

12 thoughts on “la paura del portiere prima del calcio di rigore (again)

  1. margherita ha detto:

    Lascia perdere gli sms andrà bene ne sono sicura ! hai lavorato tanto, ci hai messo tanta energia ed entusiasmo … incrocio tutte le dita !
    mio nipote è stato allertato comunque glielo ricorderò

  2. silvia ha detto:

    avere parua e’ normale, in alcuni casi e’ anche giusto: tiene all’erta i sensi.
    ma aver parua per “conto proprio” e’ ben diverso dal farsi abbattere dall’arroganza e violenza lessicale altrui.
    tieniti la tua parua, guardala in faccia e mettila di fronte a tutta la tua, immensa, forza di volonta’. hai talento, amore e testardaggine. ce la farai.
    e agli altri rimarra’ la tastiera di un sms. che non e’ la vita vera.
    un abbraccio,
    silvia

  3. Giuseppe ha detto:

    Quanto impegno, quanta fatica.
    Quanto bello che hai dato al mondo.
    C’è una ricompensa che t’aspetta.
    Goditela e non tremare soltanto per la paura.
    Mi piace pensare che saranno le forti emozioni a farti tremare un poco.
    Baci sconosciuti,
    Giuseppe.

  4. adrianadelfino ha detto:

    Che cos’è un sms in confronto a tutta la strada e alla fatica che hai fatto per arrivare sin qui? Dagli il peso che ha.

  5. Alice ha detto:

    La paura alle volte aiuta, e piangere fa bene, benissimo! Ma quando hai finito le lacrime tira un bel respiro e soprattutto goditelo, questo tuo bellissimo salto nel buio! Hai talento, coraggio e forza, tutte le persone che ti vogliono bene ti sono vicino, e ti pensano… dai dai dai! Io non vedo l’ora di tornare per venirmi a fare un bel pranzetto!!
    Un abbraccio,
    Alice ammiratrice

  6. patrizia ha detto:

    dai che sei bravissima, non permettere a nessuno di farti dubitare di questo:-)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...