la banda (great expectations 3)

108915038

Una tristezza così non la sentivo da mai
ma poi la banda arrivò e allora tutto passò
volevo dire di no quando la banda passò
ma il mio ragazzo era lì e allora dissi di sì.
E una ragazza che era triste sorrise all’amor
ed una rosa che era chiusa di colpo sbocciò
ed una frotta di bambini festosi si mise a suonar come fa la banda.

E un uomo serio il suo cappello per aria lanciò
fermò una donna che passava e poi la baciò
dalle finestre quanta gente spuntò
quando la banda passò cantando cose d’amor
quando la banda passò nel cielo il sole spuntò
ma il mio ragazzo era lì e allora dissi di sì
la banda suona per noi, la banda suona per voi.

E dai portoni quanta gente cantando sbucò
e quanta gente da ogni vicolo si riversò
e per la strada quella povera gente marciava felice dietro la sua banda.
Se c’era un uomo che piangeva sorrise perché
sembrava proprio che la banda suonasse per lui
in ogni cuore la speranza spuntò quando la banda passò.

Stamattina ero così triste (le banche sono troppo stronze) che non mi sarei alzata dal letto per nessuna ragione al mondo.
Ma poi è arrivata la banda. Si è fermata proprio sotto al mio balcone.
Ho sentito, nel silenzio, una voce che contava: un, due, tre.

E io son saltata su e son corsa ad aprire le imposte, perché della banda sono sempre curiosa.
È ripartita, infatti, suonando proprio questa canzone. La suonava proprio bene.
Mi sono messa a piangere perché le bande mi fanno sempre questo effetto (come le fisarmoniche e le cornamuse) e poi perché ero davvero, immensamente triste.

Ma poi ho abbassato gli occhi e, proprio sotto al mio balcone, c’erano (a sorpresa!) le bancarelle del mercatino dell’antiquariato, piene di colori.
Ho alzato gli occhi e c’era il sole.
Ho guardato l’orologio ed erano (solo) le dieci e mezzo.

Mi sono tolto il bite verde dalla bocca e ho pensato: la banda suona per me. Vado a farmi un giretto.

soundtrack:

Annunci

4 thoughts on “la banda (great expectations 3)

  1. luceinombra ha detto:

    tieni duro. ce la farai.

  2. viola ha detto:

    Resisti Alga…Non so, cerca di aggirare l’ostacolo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...