questo piccolo grande amore

cuore_frecciaOggi che è San Valentino lo posso dire.

Nella mia ormai (quasi) lunga vita ne ho viste di tutti i colori: uomini che mi hanno profondamente delusa, che mi hanno fatto male, che mi hanno abbandonata. Amici che mi hanno tradita, figli che mi hanno fatto girare le palle, principali stronzi, possibili soci in affari che mi hanno paccata. Vicini di casa squilibrati, parrucchieri che mi hanno conciato la testa da picchiarli, automobili che mi hanno lasciata a piedi, frigoriferi che facevano pipì sul pavimento.

Insomma, a cinquantadue anni posso ben dire di non avere alcuna certezza.

A parte lei. La mia Bosch SMS7082 è sempre lì che mi aspetta. Bella, quadrata, tedesca, tranquilla.
Stiamo insieme da vent’anni.
Ha sopportato otto traslochi e, ancora prima, un anno in cantina (quando me l’hanno regalata non sapevo dove altro metterla).
Ogni sera, senza banfare, fa il suo dovere.
Le basta che spazzoli un po’ le stoviglie, le cacci dentro il sale (ogni tanto, anche quello da cucina) e il brillantante (sempre del discount) quando ha fame o sete e le regali due cure di bellezza all’anno. Il filtro lo guardo (se mi ricordo) una volta al mese. Mai cambiato un pezzo.

Unico lusso, un buon detersivo. E stop.
Per essere così agée, è pure silenziosa. E rapida: lavora benissimo anche a 40 gradi, ci mette solo 30 minuti.
Nell’ultima casa è stata male, poverina. C’erano dei cali continui di tensione e lei qualche volta andava in loop: toccava a me spegnerla forzosamente. Ma qui, si è subito ripresa.

Se la programmo a 60, oltre a lavare lo sporco impossibile, sa anche cucinare: ha preparato dei filetti alla senape e degli zucchini trifolati da urlo.
E non si è mai lamentata, nemmeno quando l’ho caricata peggio di un somaro, dopo una festa.
Certe volte io non ce la faccio più e vado in panico. Lei, mai.

Io, con la mia lavastoviglie ci parlo, anche.
La amo davvero e, se potessi, me la porterei anche al cinema.
Perché se lo merita.

soundtrack:

Advertisements

9 thoughts on “questo piccolo grande amore

  1. falconieredelbosco ha detto:

    un piccolo grande amore il tuo, fedele per giunta si potrebbe dire …da sposare.

  2. Giovanna ha detto:

    Ho sempre apprezzato il modo in cui riesci a sdrammatizzare la vita e anche questa volta non ti smentisci. Brava Cris!

  3. annikalorenzi ha detto:

    è importante avere almeno una certezza!

    sei molto simpatica!

  4. patrizia ha detto:

    quanto ti capisco :-*

  5. patrizia ha detto:

    dimenticavo: adoro questa canzone:-D

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...