bella addormentata

Come spesso succede, quando si deve andar via da un posto e si sa che sarà press’a poco per sempre, anche se è stato un posto faticoso e nel quale ci si è sentiti soli e poco felici, chissà perché scatta uno strano meccanismo che, come ad uno che sta per morire tutta l’energia vitale sembra tornare un attimo prima della fine, in qualche buffo modo fa nascere un’affezione e un rimpianto dell’ultimo minuto.

Così stasera, tornando da una cena a casa di amici, guidavo e guardavo i viali di Città Studi che un po’ assomigliano a quelli di Torino e pensavo che sì, in fondo quel quartiere non è niente male e l’aria era tiepida, e il traffico notturno veloce e aggressivo magari mi mancherà e che peccato, ora che avevo imparato quelle tre strade in croce.

E certo che l’aeroporto di Linate, al buio, ha il suo fascino e anche le fresche frasche dell’Idroscalo, pensare che in quattro anni ci sono stata solo una volta.

Non so bene cosa sia, quest’atmosfera un po’ da ultimo giorno di scuola, euforica ma in minima parte impercettibilmente eppure chiaramente mortifera e ben che il sapore degli addii ormai dovrei conoscerlo.
Quasi sicuro che torno a Casa, ma forse ormai le mie radici se ne sono andate da qualche altra parte e io faccio fatica a sentirle.
E anche se all’Amore e alla Felicità ho già rinunciato da tempo (e senza rimpianti), io in fondo in fondo qualche aspettativa ce l’avrei.

Invece forse è meglio di no. Meglio restare il più a lungo possibile in questo tratto di mare dal quale si vede una costa ormai lontana e se si guarda nella direzione opposta, il nulla.
Perché, una volta tanto, si può anche spegnere la sveglia e girarsi dall’altra parte.
Ogni tanto si può fare e va bene così.

soundtrack:

Advertisements

5 thoughts on “bella addormentata

  1. falconieredelbosco ha detto:

    ho condiviso su facebook la tua canzone ascoltata appena sveglio stamattina.partenze. la malinconia non si riesce a raschiarla via rimane tatuata addosso e quasi sempre penetra nella pelle e diventa una parte di noi.

  2. labussolaperlanima ha detto:

    Ciao! Se aggiungi il tasto follow nei widjet, noi cliccandoci sopra potremmo seguire il tuo blog ogni volta che pubblicherai un tuo articolo.
    Grazie delle visita 🙂

  3. aeroporto2 ha detto:

    allora un buon ritorno!

    ciao. michele

  4. Manuela ha detto:

    Ecco, hai espresso in maniera chiara una cosa che sento da tempo ma che non sono mai stata capace di focalizzare. Mi hai fatto pensare parecchio, in un momento particolare in cui mi sono dovuta rendere conto a forza che tutto ciò che fa parte della mia vita è in totale mancanza di equilibrio. Il rimpianto dell’ultimo minuto è qualcosa con cui sto facendo i conti, ma non lo sapevo…

  5. algaspirulina ha detto:

    che bei pensieri 🙂 grazie.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...