il ventaglio segreto

Poi, per fortuna, arriva la sera del rinfresco.

Lavoro la mia pasta madre con gesti lenti e i dolori diventano un po’ più piccoli.
Non penso a futuro o a speranze, sto qui, adesso.

E, a suo modo, è bello.

soundtrack:

Annunci

3 thoughts on “il ventaglio segreto

  1. E’ un bel modo per non lasciarsi inghiottire…

  2. Fausto marchetti ha detto:

    ecco! sento fresco anch’io. domani è un altro giorno.

  3. Fausto marchetti ha detto:

    ho letto fino a 29 settembre 2006. Rat race è uno spasso. i tuoi post sono speciali! credo che li leggerò tutti un po’ alla volta.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...