amen.

Ci sono troppe cose di cui dovrei farmi una ragione.
Davvero troppe e, anche con tutta la buona volontà, e il tempo, e la pazienza, non ci riesco.

E meno male.
Perché riuscirci, vorrebbe dire essere diventata un buddha, o una pietra.

E io non voglio essere né l’uno né l’altra.

soundtrack:

Annunci

One thought on “amen.

  1. Fausto marchetti ha detto:

    meno male! comunque in una maniera o nell’altra è dura per tutti
    ( questo sicuramente non ti farà fare salti di gioia, ma …stringiamo i denti )

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...