castaway

E allora basta.

Bastano le ciliegie di Pecetto, grandi e dolci e scure, e le albicocche dei contadini, così profumate, e gli zucchini che sanno di zucchini.
Stasera mangiare queste cose è stata una rivelazione. Come una cosa che sai che esiste ma te ne sei dimenticata e poi, eccola lì. Esiste davvero.

Ed è così buona e così vera e ti colpisce tanto che quasi ti fa male.

Io non sono luce. Io non sono una buddista occidentale. Io non cerco una deità in me stessa.
Sono solo una persona normale che accetta il suo cammino vivendolo fino in fondo.

Non mi sforzo di sorridere, ma ho un cuore.
Se non tutti lo vedono, non importa.

soundtrack:

Advertisements

2 thoughts on “castaway

  1. falconieredelbosco ha detto:

    l’ho letto l’altra sera il tuo post e son tre giorni che mangio ciliegie che adesso te lo devo proprio dire ho un pochino di mal di pancia ( ma credo che sia dovuto per il fatto che le mangio a pranzo e poi vado a fare un riposo di due ore, probabilmente mi fermentano nello stomaco dandomi al risveglio quello strano torpore che dura una mezz’oretta) ma come si fa a resistere davanti a questi frutti!.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...