away we go

E così, prima che mi tolgano (magari a sorpresa) la connessione dico, stasera e qui, ciao alla bolla.

Venerdì si trasloca, proprio mentre sta fiorendo tutto e i merli fan festa nei cespugli.
Mi dispiace solo per questo. Nella bolla non ho trovato motivi di affezione, tranne che per gli amici, e non arrivano a fare le dita di una mano.
Intorno, tanta bellezza ma come imbalsamata. Raramente mi ha dato vera gioia.

Quindi (a parte il panico delle troppe cose da fare in troppi pochi giorni) me ne vado serena, in un posto meno deluxe ma, spero, più adatto a me.

Quando sono troppo stanca, penso al terrazzo, al sole.
Sarà la mia isola, la mia Isola di Santa Maria.
E davvero mi piacerebbe, il giorno che la dovessi lasciare, essere finalmente un po’ triste.

La connessione non so quando la riavrò, ho in mente racconti da tregenda di amici come me abbonati a Fastweb, ma non è detto.

Magari me la ridanno dopo il weekend, dai 🙂

sooundtrack:

Advertisements

5 thoughts on “away we go

  1. morganalarouge ha detto:

    Dai, dai, che qui ti si aspetta…
    Buon passaggio, che tanto ti porti sempre dietro te. E non serve altro.

  2. Fausto marchetti ha detto:

    in questo modo ti avvicini un po’ di più a me 🙂 (magra consolazione dirai tu) meglio che niente! Auguri, ti aspettiamo!

  3. falconieredelbosco ha detto:

    quando rientri passa da me che c’è la tua canzone sospesa
    auguri di Buona Pasqua.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...