ritorno a cold mountain

Quest’estate non ci sarà mare, per me.

Come a scuola, in redazione sono usciti i tabelloni: questa volta ha deciso per noi Sua Sommità. Decisione irrevocabile e non uno che sia contento.

Per esempio io.
Io che posso portare i kids a respirare l’aria di Camogli solo a Luglio, perché a Luglio la casa è libera, be’, avrò le ferie dal 2 al 19 Agosto.
Confesso che è stata una bella botta: sempre pochi soldi, e odio la folla. Un binomio che significa non si va in vacanza.

E invece no.
Dopo i primi giorni di scoramento (tipo ho solo dieci giorni – lavorativi – di ferie all’anno e li devo passare in questo bagno turco con annessa serrata totale milanese, cheffacciomisparo?), per fortuna lo spirtoguerrierch’entromirugge ha avuto il sopravvento e ho preso una grande, meravigliosa decisione.

Il 2 Agosto dormo fino a tardi e poi me ne vado da Decathlon.
Compro (ci saranno pure i saldi) materassini gonfiabili, taniche, un fornelletto  a gas, un paio di lanterne da campeggio.
Poi me ne vado all’Ikea e compro un sacco di candele e tre  (questa volta sì) torce a manovella.

Carico la macchina e me ne ritorno a Tara, come Rossella O’Hara.
Vale a dire che campeggerò nella Casa Vuota.

Avrò il fresco anche di giorno, i grilli da ascoltare di notte, cene a lume di candela, l’odore della mia infanzia, l’usignolo che canta da mezzanotte in poi, un orto inselvatichito in cui rubare la frutta, lunghe letture (e dormite) all’ombra del tiglio, le rose tardive sul balcone di mia madre, il mercato di Porta Palazzo e il Molinetto per fare la spesa di roba buona, le mie strade su cui camminare alla sera, le more da raccogliere nella valle come tanti anni fa, mia sorella e Lulù (e i loro strepitosi gelati tutte le volte che me ne verrà voglia), il Museo Egizio e quello del Cinema da tornare a visitare con calma, i miei amici che sono andati via a Luglio, la lussuosissima piscina comunale con vista sulle colline per ogni giorno di sole e una fotonica grigliata di Ferragosto.

E vabbe’, il cellulare e il portatile li caricherò durante il giorno da qualche parte.

Sarà bello, bellissimo.
Non vedo l’ora.

soundtrack:

Annunci

5 thoughts on “ritorno a cold mountain

  1. luceinombra ha detto:

    allora cominciamo già da domani… a fare scorta di candele 🙂 sarà, ma magari sarà anche altro… chissà!

  2. Fausto marchetti ha detto:

    ho una mezza idea che sarà così anche per me, comunque le ho saltate anche l’anno scorso le ferie e col mio lavoro non riesco a concedermi più di una decina di giorni l’anno.

  3. Luisella ha detto:

    non è detto che andranno proprio così le tue vacanze….mai dire mai!
    Lulu!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...