profumo

Ho fatto un ultimo giro nella casa della mia infanzia.
Faceva freddo, i muri erano spogli, dei quadri restavano solo i segni più chiari. Ho spento tutte le luci.

Tra poco tocca a me.
In attesa di svuotare il freezer, per ora svuoto i pensili del bagno.
Ovvero, dò fondo ai profumi.

E me ne vado in giro tutta aulente, come una rosa di maggio.

soundtrack:

Annunci

7 thoughts on “profumo

  1. morganalarouge ha detto:

    Quelle sensazioni gravi. Che sanno di svolta, che segnano una linea dove si cammina…pero’ e’ bello saperle vivere intensamente. E’ un dono.

  2. luceinombra ha detto:

    qualcosa sta cambiando… e tu ne sei l’artefice. Avanti tutta!!! e continua a “to smell” 🙂 bacio

  3. Fausto marchetti ha detto:

    hai scelto Patty Smith….è tutto dire.

  4. luciacossu ha detto:

    …il viburno bodnatense nonostante la neve sta per aprirsi. 😉

    • algaspirulina ha detto:

      il viburno è nel giardino di casa di mia madre. ogni primavera aspettavo la sua fioritura perché ha un profumo che incanta e stordisce.
      la casa ora è disabitata ma ho le chiavi: tornerò per annusare 🙂

  5. carla ha detto:

    tra poco vedremo le *rose di marzo*… 🙂
    Buondì, algaspirulina!

  6. algaspirulina ha detto:

    buondì carla, e benvenuta 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...