vento di passioni

Stasera di nuovo incazzata.
Non triste, furiosa.

Con la bava alla bocca, dopo cena (non mangiata), pulito maniacalmente la cucina. Mentre pulivo, pensato alle mie amiche Estre e Cloud, che la sanno pulire molto meglio di me. Provato sentimenti di nostalgia e di profonda frustrazione. Ancora più incazzata.

Caricato sgarbatamente la lavastoviglie, impostato programma energico a 65° (mai fatto, da quando ce l’ho, cioè da diciannove anni).

Warning! Warning! Lavastoviglie non completamente piena.
Conseguente ulteriore aumento esponenziale della rabbia.
Fortissimo desiderio di uccidere qualcuno a sprangate (e poi di danzare sul suo cadavere).

Afferrati con rabbia tre barattoli bormioli vuoti. Riempiti di zucchine chiare a tocchetti, un paio di spicchi d’aglio affettati, sale, pepe, un filo d’olio, uno schizzo di passata mutti e un po’ di prezzemolo tritato.
Posizionato i barattoli (coperchi avvitati con tutta la ferocia possibile) nel cestello basso della lavastoviglie. Avviato la stessa.

Terminato il lavaggio, estratto un barattolo, svitato (nuovamente con ferocia, non è stato facile) il coperchio, assaggiati gli zucchini.

Trifolati e croccantini. Perfetti.

Domani mattina per andare a lavorare mi metto il chiodo di quando cantavo con le Funky Lips.

soundtrack:

Advertisements

4 thoughts on “vento di passioni

  1. luceinombra ha detto:

    gli zucchini nella lavastoviglie… croccanti eh? mai assaggiati, una sera me li fai? ma non così incazzata però! o non vengono uguali? 🙂

  2. Ada09 ha detto:

    Ti è passata un pò?? Spero di si.. 🙂

  3. estrellita ha detto:

    aaaaahhhhh! le soddisfazioni che mi dai tu! 😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...