les parapluies de cherbourg

 

Mi sono svegliata a mezzogiorno, fuori c’era il sole, filtrava attraver-
so
le piante e la tenda rossa.

Poco fa ho guardato fuori ed era buio e c’era la nebbia.

Ogni tanto mi domando come faccio qui, lontana da tutto e da
tutti.
Eppure.

Annunci

7 thoughts on “les parapluies de cherbourg

  1. morganalarouge ha detto:

    Perche’ ovunque tu sia, almeno sai guardare il mondo cosi’…

    (C’e’ gente che vede un albero e vede foglie, tronco, rami e radici. C’e’ gente che vede un albero e vede la meraviglia.)

  2. Ada09 ha detto:

    Bello il nuovo spazio! Fai venire voglia di traslocare anche a me… 🙂

  3. Viola ha detto:

    Ciao Alga, sono Viola.Ti avevo persa. Provo a lasciare un commento vediamo come va. Taerdo pomeriggio quasi invernale, la casa da pulire e voglia “ZERO”. Baci

  4. algaspirulina ha detto:

    brava viola che mi hai trovata! 🙂

  5. amoleapi ha detto:

    Ciao sono passato su wordpress però non riesco a creare il file su splinder per salvare i vecchi post.
    Ricomincio quindi, un salutone.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...