orizzonti di gloria

Oggi ho strappato dalla camicia scout di Pietro la mostrina da capo squadriglia (due strisce verdi) e ci ho ricucito quella da vice capo (una striscia verde, per la cronaca le numero 11 della figura qua a fianco).

Naturalmente, lui avrebbe voluto che aggiungessi quella da vice a quella da capo: tre strisce=megacapo.
Naturalmente, la sua vecchia mostrina finirà sul suo zaino, a buona memoria.
Si sa, retrocedere brucia (e comunque se vuole veramente diventare capo, il prossimo anno c'è il Clan) ma la scuola scout insegna che per imparare a comandare bisogna imparare ad obbedire. Molto vero.

E poi, ultimamente, le retrocessioni sono all'ordine del giorno, non è mica un dramma 😉
Prima lo impara, meglio è.

Glielo dice una che la retro ce l'ha generazionale (per non dire nel sangue) 😀

soundtrack:

Advertisements

9 thoughts on “orizzonti di gloria

  1. ladygabibbo ha detto:

    gli scout sono una buona scuola di vita…un bacio alga

  2. algaspirulina ha detto:

     assolutamente d'accordo. un bacio a te 🙂

  3. algaspirulina ha detto:

     p.s.
    e non è che l'hanno declassato per qualcosa che ha fatto. negli scout è così. un anno sei capo, l'altro no. molto realistico, molto efficace 🙂

  4. utente anonimo ha detto:

    È un mondo che non conosco, ma mi sembra una situazione interessante.
    Buon lavoro, Pietro!

  5. utente anonimo ha detto:

    retrocedere per prendere lo slancio…come si dice…
    buona strada a Pietro!!!un abbraccio
    cl

  6. lorypersempre ha detto:

    Cavoli, non  conoscevo il sistema ma mi sembra interessante. Un anno si capeggia, un anno si lavano le latrine 😉
    Mi sarebbe molto piaciuto che la chicca "scoutasse", ma dopo avrebbe avuto anche le domeniche piene e poi mi impensierivano le esagerate menate religiose di molte fra le loro associazioni…
    Leela

  7. algaspirulina ha detto:

    pietro è uno scout agesci (cattolico) ma ti garantisco che le menate religiose sono ridotte al minimo. le messe da campo sono una specie di circo equestre (in senso buono) e più che pregare meditano, il che non fa mai male 🙂
    in cambio imparano ad essere indipendenti e responsabili, non è roba da poco. non so come siano i gruppi lì da voi (da noi ce n'è uno fantastico) se vuoi provare, a occhio e croce la chicca è ancora buona per il reparto, pietro ha cominciato a tredici anni.

  8. utente anonimo ha detto:

    pare che splinder chiuderà il 24 novembre.
    se googli un po' potrai sicuramente trovare indicazioni per traslocare il blog prima dello "sfratto esecutivo". in particolare parlano molto bene di wordpress.
    mi raccomando lasciaci il link della tua nuova casa!
    azzurropillin

  9. algaspirulina ha detto:

    piripillin grazie 🙂 ho già molti amici su wordpress. se mi aiuteranno a traslocare (non è mica facile) è là che andrò. baci.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...