terraferma

Ogni volta che cucino, ci metto tutto l'amore che posso.
Quando cucino per i miei amici, anche di più.

La cosa strana è che (non sempre, ma spesso) quella che mangia di più di tutti sono io perché, oltre a quello che preparo, mi arriva sempre qualcosa di buono da chi viene a cena da me. E non si tratta solo di cibo.

Questa sera, per esempio, oltre a un viso conosciuto ho avuto due ospiti nuovinuovi (ma una dei due sapevo esistere già da anni, e non vedevo l'ora di incontrarla) e sorrisi, e parole profonde e intelligenti e film e dolci e risate.

È vero, ogni tanto mi dimentico di quello che so fare e di quello che ho. E di come, in fondo, sono fortunata.
Mac, mouse, tastiera e monitor mi hanno regalato (e continuano a regalarmi) tante persone davvero speciali, tanti mondi (veri) da scoprire, da esplorare e da amare. Tanti modi diversi di vedere la vita e di farmi sentire meno sganciata da una realtà ogni tanto un po' pesante e per me faticosa da abbracciare stretta, da accettare fino in fondo.

Quindi grazie Helma, grazie Giugno, grazie Pier.
Con voi Alga, questa sera, si è sentita meno fluttuante del solito.
Insomma ben nutrita, in tutti i sensi.
Insomma praticamente a casa (lei che non sa mai bene dov'è e dove andrà).
Insomma, felice.

soundtrack:

Advertisements

11 thoughts on “terraferma

  1. utente anonimo ha detto:

    Cara Alga,
    io ho mangiato come un bufalo ieri sera, il tuo cibo strepitoso e le parole e i sorrisi che mi rigiro nella testa, ripensandoci con gioia e – appunto – un sorriso stampato in faccia.
    paola-giugno

  2. utente anonimo ha detto:

    Anche tu, dopo tanti anni che ti leggo, sei magicamente diventata reale…
    come pure l'ottima cena (è proprio vero che sei una cuoca eccezionale), e le tante chiacchiere sul cinema e su tanto altro ancora.
    Helma

  3. algaspirulina ha detto:

    grazie ancora, a tutte e due.
    e tu, helma, diglielo a pier che ha gli stessi occhi, lo stesso sguardo e la stessa espressione di michel piccoli 🙂

  4. Edoardoprimo ha detto:

    Ciao
    mi piacerebbe avere con te un incontro culinario.
    cucina siciliana  Vs cucina milanese
    ospiti alcuni amici splinderiani.

    Un abbraccio. Edo

  5. algaspirulina ha detto:

    oh, io adoooooro la cucina siciliana e sono una fan del vostro chef palermitano filippo la mantia (per un po' ci siamo pure scritti e mi ha promesso uno stage nel suo ristorante di roma).
    personalmente mi diletto a fare le panelle, la caponatina di melanzane, il macco di fave e l'agghiotta di tonno, nonché la pasta con le melanzane che voi chiamate alla norma, ma la mia ha qualche variante.

    sìsì, potrebbe essere una bella sfida 🙂

  6. algaspirulina ha detto:

     p.s.
    io non sono milanese, anche se vivo a milano. vengo da torino.
    la mia cucina preferita è quella antica (e povera) piemontese 🙂

  7. ladygabibbo ha detto:

    ciao alga :-),mancavo da un pò, mi piace sempre leggerti:-)

  8. algaspirulina ha detto:

    (ma intanto noi ci si segue su altre sfere)
    ciao patty 🙂

  9. ellemaipiu ha detto:

    ho già fame… 🙂

  10. gracer ha detto:

    io penso (e interpreto) in musica, semplicemente.
    leggere questo post è stato come ascoltare questa canzone.

    dimmi se sbaglio.

    (http://grooveshark.com/s/White+Blank+Page/3bskLH?src=5)

  11. algaspirulina ha detto:

    elle: lo sai, vero, che per cucinare per te io ci sono sempre? 🙂

    gracer: ho ascoltato. brrrrrividi. grazie, grazie.
    ma lo sapevi che hanno fatto delle cose con laura marling?
    (l'ultimo suo te lo consiglio, ma caldamente caldamente)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...