another year

È vero.
La vita, spesso, non è generosa.
Essere soli molte volte significa essere disperati.

Tutti hanno bisogno di parlare con qualcuno.
Incontrare la persona giusta (e restarci assieme per tutta la vita) è una vera botta di culo.

Se si è felici, si è generosi.
Se si è infelici, non è così facile esserlo. Anzi, si rischia di essere gretti, infantili, piagnucolosi, egocentrici.

In coppia (se funziona) si sta meglio che da single.
Soprattutto se da single hai cinquant'anni, non hai figli o ne hai uno molto incazzato.

Le coppie felici attirano come calamite i single disperati che, invariabilmente, al cospetto di cotanta beatitudine coniugale, finiscono con l'alzare un po' troppo il gomito e comportarsi malissimo.

Le donne single oltre i cinquant'anni e disperatamente sole, si riducono a trovare molto simpatici uomini altrettanto disperati e quasi catatonici.

Evvabbe', Mike Leigh non dice niente di nuovo. Ma lo dice in modo incantevole.

È tutto così normale, nel suo film, che in certi momenti risulta quasi irritante (e sto parlando da single, magari per le coppie felici è diverso): il calore che emanano Tom & Gerri, con quell'accoppiata di nomi  (almeno foneticamente) involontariamente (o forse no) comica, due persone diverse (il geologo che in vacanza guarda gli scogli dando le spalle al mare, la moglie del geologo che guarda il mare dando le spalle agli scogli) che sanno veramente stare insieme e non solo in cucina o nell'orto.
Il loro figlio avvocato dei poveri che è triste finché non trova l'anima gemella (un po' troppo allegra, ma va bene anche così, lui non è poi un granché), l'amica dedita al vino bianco, la paziente con la rimozione scritta in faccia, il cognato che assomiglia a Zio Tibia.
Il verde inglese, il tè delle cinque, la villetta a schiera nel sobborgo di Londra, la serra molto curata e, per opposto, lo squallore di un'altra casa abitata da persone che non si amano.

È tutto normale, passano le stagioni, passa un anno.
La coppia felice è così felice – nonostante la vita che la circonda, con tutti i dolori di una vita normale – che, se anche uno dei due venisse a mancare, ci si può immaginare che l'altro potrebbe continuare a vivere nel ricordo del calore dell'altro.

Quell'aura di calore amorevole (ma sarà poi vero?) attorno alla quale tutti gli altri ruotano, guardandola e qualche volta sfiorandola.
Ma che resta inaccessibile.
Perché per loro, gli altri, c'è solo infelicità. E silenzio.

Grande cameo di Imelda Staunton (Il segreto di Vera Drake), strepitoso Jim Broadbent, come sempre.

soundtrack:

 

Annunci

7 thoughts on “another year

  1. utente anonimo ha detto:

    Ciao Alghina, come scrivi bene! Non ho visto il film, ma…la situazione 50enne, single, solitudine, tristezza… conosco il tema. Ho provato a farmi sembrare simpatico uno pseudointellettuale-in analisi da 20 anni… disaster! Ero così triste ed avvilita..che sono meno triste da sola. Anche il belloccio, giovane…orrore!  Però in giro tutte queste  coppie c he splendono d'amore mica le vedo. Vedo coppie che stanno insieme per i più disparati motivi. Prima di tutto l'abitudine, la pigrizia dal doversi spostare da uno status….Se lo lascia, lei insulsa con la borsa di Gucci, col cavolo che avrà una borsa nuova a stagione, ovviamente griffatissima, per non parlare della villona intestata solo al marito..e il SUV, grande e nero. E vuoi mioca girare su una panda?! Un bacio   Viola

  2. utente anonimo ha detto:

    eppure queste coppie esistono! sono rare ma esistono!
    helma
    p.s. bel film…

  3. lorypersempre ha detto:

    Giorni fa mia madre (vedova) mi diceva, tristissima: "Io sto invecchiando da sola".
    Le ho risposto di slancio "Magari io!"
    Leela

  4. cconlyone ha detto:

    Just since the brand implies, abercrombie and fitch  these shoes are crafted from Australian sheepskin. however the product is instead classy and utilized getting a patent for this brand. 100% pure twin-faced merino is utilized on each and every pair, constructing a ideal abercrombie fitch paradise for ft even all through the coldest days. These shoes are numerous with normal branded shoes that hold dazzling  hollister  colours and "no touching" marks. Designers do not overdo luxury or make an effort to shock style followers with ornate hues or lavish

  5. cconlyone ha detto:

    Just since the brand implies, abercrombie and fitch  these shoes are crafted from Australian sheepskin. however the product is instead classy and utilized getting a patent for this brand. 100% pure twin-faced merino is utilized on each and every pair, constructing a ideal abercrombie fitch paradise for ft even all through the coldest days. These shoes are numerous with normal branded shoes that hold dazzling  hollister  colours and "no touching" marks. Designers do not overdo luxury or make an effort to shock style followers with ornate hues or lavish

  6. cconlyone ha detto:

    Just since the brand implies, abercrombie and fitch  these shoes are crafted from Australian sheepskin. however the product is instead classy and utilized getting a patent for this brand. 100% pure twin-faced merino is utilized on each and every pair, constructing a ideal abercrombie fitch paradise for ft even all through the coldest days. These shoes are numerous with normal branded shoes that hold dazzling  hollister  colours and "no touching" marks. Designers do not overdo luxury or make an effort to shock style followers with ornate hues or lavish

  7. cconlyone ha detto:

    Just since the brand implies, abercrombie and fitch  these shoes are crafted from Australian sheepskin. however the product is instead classy and utilized getting a patent for this brand. 100% pure twin-faced merino is utilized on each and every pair, constructing a ideal abercrombie fitch paradise for ft even all through the coldest days. These shoes are numerous with normal branded shoes that hold dazzling  hollister  colours and "no touching" marks. Designers do not overdo luxury or make an effort to shock style followers with ornate hues or lavish

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...