la fuga della lepre attraverso i campi

fanculo.

tutto.

 

Annunci

13 thoughts on “la fuga della lepre attraverso i campi

  1. utente anonimo ha detto:

    Leggendo questo tuo ultimo post  (!!!!!!!!!!), mi parew che l'idea della vigilia sotto il piumone, i libri di cucina, i germoglli ecc.ecc, non ti sembrino più così gratificanti. O no?  Ti capisco, assai assai. Passerò la vigilia lavorando, al mattino, e poi un pomeriggio a casa, e poi una serata, la vera Vigilia, da sola.  Magari andrò alla Messa di Mezzanotte, pur senza convinzione, tanto per ripetere riti e gesti di quando ero piccola… Vedrò le coppie che si tengono per mano, e mi sentirò solisssima, pensando che siamo a un altro Natale e io sono sempre SOLA.  E penserò al mio carattere, alle decisioni prese in passato, ecc ecc.
    Meno male che il 25 andrò a pranzo con mia figlia. Mi piace cucinare per Natale, ma quest'anno il 24 si lavora, e poi per 2…lasciamo stare. Già prenotato in ristorante antico di Alba e va là. Magarti ci scappa pure un film in tardo pomeriggio.
    Bene, dopo tutta questa menata, parliamo di germogli. Ho sempre pensato di farli ma ho 2 dubbi: i semi sono normali da semina o sono trattati in qualche modo? E poi, nelle vaschette, in fondo ci metti cotone idrofilo e acqua o anche qualche altro intruglio miracoloso? Ti abbraccio forte e…aspettiamo a deprimerci…c'è ancora Capodanno!!! Viola

  2. lorypersempre ha detto:

    Non fare l'errore di buttare il bambino insieme all'acqua sporca – soprattutto se si tratta del Bambinello ;9
    Leela

  3. algaspirulina ha detto:

    non ho mai detto che sia gratificante passare il natale sotto il piumone (e da sola), ma quest'anno mi tocca.
    non è una questione di fidanzati (dio me ne scampi e liberi, son cose che prima o poi paghi sempre, e salate), basterebbe una famiglia media qualsiasi con sentimenti medi.
    i semi da germoglio sono semi normali: lenticchie, ceci, fagioli di soia (o semi di alfalfa, lino, senape che si comprano in buste nei negozi di alimentazione naturale) ecc lasciati in ammollo una notte e poi sistemati in un germogliatore (senza cotone, altrimenti marciscono), sciacquati con delicatezza e scolati due volte al giorno, tenuti al buio (basta un panno sul coperchio) finché non spuntano le prime foglioline (2/3 gg). sono pronti in 5/7 gg, si conservano in frigo una settimana. enjoy! 🙂

    leela: ma sì, ma sì 🙂

  4. utente anonimo ha detto:

    Fidanzati….a volte ci penso, ma sono troppo selettiva…una sorta di amicizia sentimentale part-time sarebbe l'ideale!  Comunque si paga tutto; l'ultima volta questa estate, ed ogni volta la botta è più pesante.  Famiglia normale….avercela. Non ho più i genitori, figlia unica, divorziata, ho una figlia di 24 anni che vive ancora con me e mi tiene fin troppa compagnia, ma più che giustamente ha la sua vita e sono destinata ad essere sempre più sola! Magari troverò compagnia quando sarò al pensionato "Villa Arzilla" !!  Ho una amica ma abita a 300 km da me ed ha subito un grave lutto, il più tremendo, per cui non posso più nemmeno sfogarmi liberamente con lei, perchè i miei dispiaceri di fronte al suo dolore, sono ridicoli.. Per cui..c'è poco da stare allegri. Viola

  5. treeonthehill ha detto:

    Mi dispiace tutta questa amarezza, in realtà non c'è niente come le "feste" per portare  a galla quello che, durante l'anno, in qualche modo, riusciamo a tenere assopito.
    Dicembre, tranne il 1 (compleanno di mia figlia), è un mese che non amo, aspetto con ansia gennaio per buttarmi alle spalle ricordi e ricorrenze tristi e ancora dolorose, ho perso mia cugina il 24 dicembre di 10 anni fa.
    L'apoteosi è il capodanno,aspetto con ansia la mezzanotte non per festeggiare ma perchè, a mezzanotte e un minuto, sarà finalmente tutto finito, le feste se ne saranno andate finalmente  a fan… e si tornerà alla normalità.
    Ti abbraccio, ciao:-)

  6. cronachesorprese ha detto:

    sì, è vero, c'è un aspetto tragico nelle feste. però un articolo di claudio magris di tre anni fa, che non ricordavo e che mi ha segnalato un amico la settimana scorsa, mette qualcosa di importante a posto. a mio parere, almeno. vale la pena leggerlo. 

  7. utente anonimo ha detto:

    mi ricordi il mio post di qualche settimana fa… prima o poi tocca a tutti a quanto pare! giocar

  8. utente anonimo ha detto:

    Molto bello l'articolo di Magris.Davvero.
    Alga, grazie per le informazioni sui germogli: stasera inizio una produzione con semi si soia. Questa estate sul balcone ho raccolto 253 pomodorini a ciliegina: mi piace molto il fai da te. Un abbraccio.  Viola

  9. algaspirulina ha detto:

     sì, bello quell'articolo. grazie cronache.
    sono alle prese con i semi di lino: sono antipatici, con tutta quella mucillagine.

    giocar: 🙂 forse tu ti stavi interfacciando con (quasi) il mondo intero.
    il mio entourage è molto più ristretto 😉
    ma poi, alla fine, passa.
    diciamo, tra un po' 😉

  10. utente anonimo ha detto:

    Scusa se ti rompo ancora con la storia dei germogli. I miei sono nati!! Ma quando saranno pronti, si mangia anche il semino che sarà rimasto, o si taglia via? Prometto che non ti farò più domande stupide. Viola
    p.s.  BUON NATALE !!!! Di cuore.

  11. algaspirulina ha detto:

    certo, che si mangia anche il semino: è tutta fibra (e poi è morbido, ormai) 🙂
    auguri anche a te. e vacci, alla messa di mezzanotte, non tanto per ricordarti di quando eri bambina, quanto per condividere il mistero della nascita di una persona veramente speciale. lo farò anch'io e ti penserò.

  12. utente anonimo ha detto:

    GrazieAlga, per i preziosi consigli sui germogli. Ho messo il contenitore per terra nella mia camera e pensavo che mentre dormivo, loro erano ben vivi e crescevano!…."Germogli da compagnia, come un cane?!?"… A parte gli scherzi mi piacerebbe trovare nella Messa di Natale, un briciolo di quel senso religioso che avevo un tempo, del Mistero della Nascita, che mi era consolatorio e giustificava la Festa, dando un senso a tutto l'ambaradan di pranzi e regali, che da solki sono solo un casino senza senso. Ti penserò anch'io. AUGURI!!!!!!!!!!!!! Viola

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...