crepa padrone, tutto va bene

Mi tratti come una merda.

Se ti rivolgo la parola come minimo sbuffi.
Oppure mi sfotti: pensi che io sia una mezza idiota, una semiritardata, una brutta persona.
Mi rivolgi la parola cantilenando, come si fa con i bambini piccoli o con i dementi o ancora urli (a sproposito) perché hai capito che l'urlo mi fa tremare.

Sì, è vero. Tutto questo mi fa star male, perché non sono di gomma.
È vero, se urli tremo. Ma non sono una cacasotto.
Anzi, ho più palle di te.
Io resisto e, guarda, non ti odio nemmeno.

Semplicemente perché, anche se tremo ma ciò nonostante continuo a regalarti le mie giornate, ho Qualcuno che mi ama e che ha deciso il mio percorso e, solo per questo, io sono libera. Malgrado te.

Tu, forse, l'hai capito.
Forse lo sai, che so come sei e che, per questo, non ti odio.

È per questo motivo, che non mi guardi mai negli occhi?

soundtrack:

Advertisements

8 thoughts on “crepa padrone, tutto va bene

  1. utente anonimo ha detto:

    ho la sensazione che tu stia parlando di un figlio adolescente….spero di sbagliarmi ma se è il tuo bambino che è diventato un mostro ti sono davvero vicina col pensiero, so cosa significa e conosco le lacrime trattenute,il senso di colpa e la voglia di fuggire , so che ci saranno parole durissime , pensieri violenti e gesti di rabbia che ti toglieranno il fiato e so che il rancore e il rimpianto saranno i nuovi compagni di strada. Ma passerà, prima o poi passerà. Scusa se mi permetto di intervenire ma leggo i tuoi post e le nostre vicende spesso sono state parallele anche se in tempi diversi perciò ti auguro che arrivi, quando meno te lo aspetti, il lieto fine. Non rileggo altrimenti cancello tutto quindi perdona gli errori…Carla01

  2. algaspirulina ha detto:

    ciao carla, grazie delle tue parole.anche se un figlio adolescente (e io lo so bene) può, ogni tanto, traformarsi in un mostro, qui mi riferisco ad una persona (purtroppo) adulta.ma tutto quello che hai detto è fin troppo vero e vale anche per me.grazie ancora per la tua schiettezza, e non chiedere scusa. torna e commenta quando vuoi 🙂

  3. LaPerplessa ha detto:

    E andiamo!!!Cantagliele per bene!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  4. algaspirulina ha detto:

    io gliele canterei anche.ma non me lo posso permettere, credimi.siamo a milano, bellezza.e siamo in un paese ad altissimo tasso di disoccupazione 🙂

  5. ladygabibbo ha detto:

    che gente di merda c'è al mondo….

  6. Igra ha detto:

    Sei una grande, non merita il tuo odio!

  7. lotrovassi ha detto:

    Nei suoi occhi c'è il vuoto, non perdi nulla a non vederli: è una persona che non merita nulla, giustamente neppure il tuo odio. 

  8. Ada09 ha detto:

    Ci sono persone che rispondono alla sofferenza creando altra sofferenza. Fanno pena, ma sono pericolose. Ci vuole una gran forza a farsi scivolare addosso la loro sofferenza.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...