inglorious basterds

Quentin Tarantino è un genio.

Solo lui poteva tirare fuori un film così pulito, commovente, ironico, rigoroso, liberatorio, intelligente, per nulla retorico (ma mooolto romantico).

Gli ideali esistono? . Bene.
Ma anche no.
La violenza è inutile? . Ottimo.
Ma anche no.

In quasi due ore magistralmente girate, splendidamente recitate, piene di risse da saloon e colpi di scena, di musica da urlo e di citazioni su citazioni (e lui cita così bene, mmmhhh…) Tarantino ci fa vedere la storia (che tutti purtroppo conosciamo) da un punto di vista completamente diverso.
Molto più ambiguo e scivoloso e nello stesso tempo molto più onesto e vero.
E, probabilmente, come vorremmo fosse andata.

Forse faccio una considerazione un po’ azzardata, ma credo che a mio padre questo film sarebbe piaciuto un sacco.

Perché solo quel genio di Tarantino poteva dircelo così chiaramente: la guerra è guerra, e la guerra, in fondo, è un western.

soundtrack:

Annunci

2 thoughts on “inglorious basterds

  1. utente anonimo ha detto:

    come sai voglio assolutamente andare a vederlo…e ci andrò presto! E il tuo commento al film non fa che aumentare la voglia!
    Ma  "le citi!" ? non è forse una bella associazione???
    Baci
    Cl

  2. algaspirulina ha detto:

    maledetta lacaniana ;-).
    certo, è un’associazione fantastica 😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...