uomini e topi

Eh no, non è un bel periodo.

Arriva (in ritardo) l’autunno, e con lui la depressione stagionale per i tendenti alla depressione.

Arrivano messaggi da figlia in lacrime, e più che rispondere, che posso fare.

E poi i soliti casini (una volta un tizio mi ha detto prima di lamentarti, cerca di risolvere i tuoi problemi. Ehi, bello, è una vita che cerco di risolverli. Se non ci avessi provato, non sarei così stanca, ti pare?).

Tra cui, ultima novità (wow) una telefonata squisitamente teologica tra mia madre e me.

Nella quale lei sostiene che:

1. con chi da sempre ci tratta male, noi (cioè io e i kids) dobbiamo cercare di comportarci bene, così poi, magari (ma se non succede non importa, tanto dipende da noi, quindi vuol dire che non ci stiamo comportando abbastanza bene), smettono (bontà loro), almeno per un po’, di prenderci a calci in faccia.

2. anche se io credo che Dio abbia per ognuno di noi un disegno (che non sempre è una passeggiata), basta pregarlo.
Così lui poi cambia idea (e questa è veramente comica).

Ordunque, i succitati concetti 1 e 2 provocano in me una reazione ambivalente, che si può però scindere ed esprimere in due punti: A e B.

Punto A: farmi saltare con una carica di tritolo da cinque chili.

Punto B: armare un fucile a canne mozze e fare una strage.

Sfortunatamente sono una pacifista (vera), quindi non sono in grado di attuare il punto B.
Il punto A ultimamente mi sembra appetibile, ma c’ho una famiglia da mantenere.

Anche se, veramente, il punto B mi sembra senz’altro più sano.

soundtrack:

Annunci

5 thoughts on “uomini e topi

  1. lotrovassi ha detto:

    Con la mamma si parla del tempo e dei mali di stagione… 😉

  2. tiptop ha detto:

    Dai mia mamma  pensa di me che sono una lesbica ubriacona…come ti avevo scritto nell’altro commento.
    Per lo meno non parla di religione, perchè le prediche a messa erano sempre troppo lunghe e allora non ci andava.
    Però continua a dirmi che se il capofamiglia non ci fosse, bisognerebbe inventarlo.
    Mi limito a non sopportarla.

  3. utente anonimo ha detto:

    È evidente che man mano che si invecchia le donne si avvicinano a Dio con un trasporto quasti mistico…come mai gli uomini di 70anni vanno a giocare a carte al bar e le donne invece vanno a messa delle 6???
     🙂
    Aggiungerei un’opzione di risposta alle tue elencate: C. ti tocchi…
    un abbraccio

    cl

  4. algaspirulina ha detto:

    lotrovassi: veramente, gli argomenti li decide lei.

    tippe: ti risparmio tutto il corredino di affermazioni che ha aggiunto, riguardo a una certa cosa (che è troppo privata per dirla qui).
    certe staffilate. possibile che non se ne renda conto?
    ma le madri, per cosa son fatte? per tormentare i figli?
    mah.

    cl: mi tocco in che senso?
    parli di scongiuri o di autoerotismo? 😉
    un abbraccio a te 🙂

  5. lorypersempre ha detto:

    Diciamo che una telefonata del genere potevi tranquillamente risparmiartela 😉
    Leela

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...