col cuore in gola

Letto.

Ma che letto?
Divorato.

In due giorni (non avessi avuto un cazzo da fare, direi in sei ore).

Superbo, magistrale, insuperabile.

Nobel subito, assolutamente.

soundtrack: No Expectations, The Rolling Stones

Advertisements

6 thoughts on “col cuore in gola

  1. lorypersempre ha detto:

    Uhm, sono curiosa
    Leela

  2. utente anonimo ha detto:

    più bello di Lamento Portnoi?
    helma (lo stesso u.a. di Genova e qualche altro piccolo commento negli anni indietro; scusa ma ho trovato il coraggio solo oggi di esistere anche in rete)

  3. tiptop ha detto:

    sono indignata!
    😀

  4. lotrovassi ha detto:

     Mi manca e corro a prenderlo…avevo giusto bisogno di un imput…

  5. algaspirulina ha detto:

     leela: prendilo, è fantastico.

    helma: benvenuta 🙂
    sì, forse più bello. e dire che lamento di portnoy è il mio preferito…

    tippe: 😀

    lotrovassi: dai, te lo presto io 🙂

  6. lotrovassi ha detto:

    Grazie mille, se non ce la facessi a prenderlo, approfitterò dell’offerta !

    (Amo i libri, anche se difficilmente li rileggo, il fatto di averli lì mi conforta…)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...