giulia non esce la sera

Di questo film salvo:

la sequenza dei titoli di testa, che mi è sembrata struggente;
la faccia stralunata di Mastandrea, molto adatta al ruolo di un uomo completamente perso (ma mi viene il dubbio che sia la sua espressione naturale);
il corpo adolescenziale della quarantenne Golino (che spiega il fatto che un zovinotto come Scamarcio preferisca lei agli stuoli delle di lui insipide coetanee);
le mani di lei che, nell’abbraccio, agguantano la camicia di lui;
una certa rappresentazione dell’inquietudine di chi è schiavo della propria scrittura, e ci passa le notti;
il coraggio dei protagonisti di sedursi bardati con la cuffia da bagno (che, si sa, non è certo una mise affascinante).

Non salvo:
l’atmosfera irrimediabilmente da sit-com (e porcapaletta, possibile che il settantapercento del cinema taliano sia così?);
Degli Esposti che sbatte la dentiera;
gli adolescenti dismorfici (troppograssa, troppomagra, tropponasutoesaccente) e dallo sguardo vacuo;
la moglie di lui che squittisce nontipiacecomescoponontipiacecomescoponontipiacecomescopo?;
i soggetti insulsi e banali che lo scrittore digita al Mac (ma perché poi non li cestini? e cestinaliiiiiiiiiii!);
il finale precipitoso e raffazzonato (che fretta c’era?)
e, soprattutto, la canzone dei Baustelle sui titoli di coda, cantata anche dalla stonatissima e afona Golino, con un testo scombinato e involontariamente comico (a proposito, caro Carlo, ma mentre stavi dietro alla consolle, non ti veniva da ridere?).

Insomma, siamo alle solite: una bella occasione buttata nel cesso.

Poteva essere (almeno) un film carino, invece ci ritroviamo con una specie (lo so, il paragone è un po’ tirato per i capelli, ma questo dipende dalla mia naturale perfidia) di The Reader de noantri.

E pensare che ci tenevo così tanto, a vederlo.
Invece, alla fine mi ha fatto venire il nervoso.

Uffa.

soundtrack: Mediamente isterica, Carmen Consoli

Annunci

4 thoughts on “giulia non esce la sera

  1. lorypersempre ha detto:

    Io continuo a sperare di vedere Ponyo sulla scogliera ma nel cinema del mio paesello natio sembra non lo daranno 😦
    Leela

  2. concajoni ha detto:

    Quello che mi sfugge è perchè ci tenevi così tanto a vederlo.

  3. utente anonimo ha detto:

    Si sa che la presenza della Golino non garantisce qualità del film…bisogna sempre prevedere una % di rischio-schifez…Cl

  4. Ada09 ha detto:

    Non l’ho visto, ma ti credo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...