il dolce rumore della vita

D: Quali sono i suoi rumori preferiti?

R: 1.Un nastro trasportatore asimmetrico in un aeroporto che produceva un gemito acuto, causato dalla frizione, e sembrava quasi un enorme dito bagnato che girava sul bordo di un gigantesco bicchiere.
2. I predicatori evangelici all’angolo della strada
3. I martelli pneumatici a Manhattan
4. La voce di mia moglie quando canta
5. I cavalli e i treni che si avvicinano
6. I bambini che escono da scuola
7. Corvi affamati
8. L’accordatura degli strumenti dell’orchestra
9.Il pianoforte dei saloon nei vecchi western
10. Le montagne russe
11. I fari abbaglianti colpiti da un fucile
12. Il ghiaccio che si scioglie
13. Le macchine da stampa
14. Una partita di calcio al transistor
15. Lezioni di piano che si sentono da una finestra
16. I vecchi registratori di cassa
17. Macchine potenti
18. Ballerini di tip tap
19. Gli stadi argentini durante la partita di calcio
20. Beatboxing
21. Sirene da nebbia
22. Una cucina di ristorante indaffarata
23. Le sale stampa nei vecchi film
24. Elefanti in corsa
25. La pancetta che frigge
26. La banda in marcia
27. Lezioni di clarinetto
28. La Victrola
29. La campana del ring
30. I battibecchi in cinese
31. I flipper
32. Le orchestre infantili
33. La campanella del tram
34. Petardi
35. Accendino Zippo
36. Calliope
37. Bass steel drums
38. Trattori
39. Violino Stroh
40. Tromba con sordina
41. I banditori delle aste di tabacco
42. sega musicale
43. Theremin
44. Piccioni
45. gabbiani
46. gufi
47. tordi beffeggiatori
48. colombe

Il mondo fa musica in continuazione.



Tom Waits (che Diolobenedica)

soundtrack:

Annunci

3 thoughts on “il dolce rumore della vita

  1. utente anonimo ha detto:

    La voce della moglie che canta sta un gradino sotto i martelli pneumatici. Sotto dobbiamo cogliere un messaggio?

  2. algaspirulina ha detto:

    😀
    la battuta vien troppo facile…

    non so se sai qualcosa della vita di tom waits.
    non so se sono aggiornata, ma ha avuto un sacco di casini, tra cui (ça va sans dire) problemi di alcool e droga e, grazie a questa, un periodo in sedia a rotelle per un volo nel vuoto sotto acido.

    per fortuna pare che abbia incontrato questa donna (è un medico) che l’ha strappato dal suo inferno.
    conoscendo l’ironia di tom waits, credo che essere messi in elenco (ammesso che non sia casuale) dopo i martelli pneumatici (a manhattan, però, il che ha un fascino tutto particolare) sia un gran bel complimento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...