un anno di scuola

Ho una luna piena grande grande e il profumo della primavera e i daffodils gialli nelle aiuole.
Ho alle spalle un finesettimana duro ma giusto e finito con due vittorie sportive (e non solo).

Ho due barattoli di autentico sambal fatto dal Bombarda.
Ho il ricordo recente degli abbracci della Pat e dei sorrisi di Ada.
Ho un elefantino di porcellana bianca di Muji che se ci metti i coni di incenso nella pancia, dalla proboscide esce un fumo profumato.

Ho la timida sensazione che potrei, ogni tanto, essere almeno serena.

E così, oggi (proprio oggi) posso festeggiare in tutta sincerità il mio anno di (anche voluta, perché no?) assoluta castità.

Non so in quanti lo capiranno, ma davvero, è proprio il caso di festeggiare.

Perché in fondo ho scoperto che non è poi male.
Perché non c’è nessuno di decente in vista e non mi importa di fare per fare.
Perché, nel frattempo, ho cominciato a parlare con me e a guardarmi dritto negli occhi (e pare che da fuori si veda).

Perché ho imparato a non accontentarmi di briciole per paura di digiunare.

E se l’ho imparato solo ora e non un po’ di tempo fa, beh, pazienza 🙂

soundtrack: Una storia sbagliata, Fabrizio De Andrè e Massimo Bubola

Annunci

5 thoughts on “un anno di scuola

  1. boccadimiele ha detto:

    che bella, che sei. sempre.

  2. lorypersempre ha detto:

    Invidio moltissimo il tuo anno “sabbatico”.
    Quanto al sambal… beh, passo la mano. E saluto il tuo vicino del piano di sotto, quello col lanciafiamme in mano 😉
    Leela

  3. Ada09 ha detto:

    Avrei dovuto lasciarti anche un barattolo di melanzane sott’olio, ma mi sono dimenticata…. 😦

  4. concajoni ha detto:

    Il tempo passa e porta i daffodils e la primavera, briciole di saggezza e di serenità. Da fuori si vede, davvero. Se poi ne passasse troppo, e cominciasse a diventare un problema, ricordati di chiedermi dove sta la fossa dei leoni, se vuoi ti accompagno…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...