cuore sacro

E` la pulce d’acqua
che l’ombra ti rubò
e tu ora sei malato
e la serpe verde
che hai schiacciato
non ti perdonerà.
E allora devi a lungo cantare
per farti perdonare
e la pulce d’acqua che lo sa
l’ombra ti renderà.

Angelo Branduardi, La pulce d’acqua

Oggi il governo australiano ha chiesto ufficialmente scusa agli aborigeni per i secoli di maltrattamenti gratuitamente inflitti in nome di una consapevolezza cogliona di essere superiori, a chi o a che cosa non si sa bene.

Allora, a circa sette ore dalla fine del 2008, non faccio gli auguri a nessuno.
Ma vorrei che il 2009 fosse l’anno della rabbia (perché è ora finalmente di tirarla fuori) e del perdono.

Primo, perchè rabbia e perdono sono fratelli.
Secondo, perché la pulce d’acqua lo sa 🙂

E, per favore, un pensiero solidale a quei disgraziati che, a bordo della stazione spaziale USA, si stanno facendo sedici brindisi.

Tutti analcolici, poveracci.

soundtrack: Senza paura, Ornella vanoni

Annunci

3 thoughts on “cuore sacro

  1. nonnacarina ha detto:

    Io invece di faccio un augurio di uno splendido 2009, te lo meriti

  2. cilvia ha detto:

    era oraa che chiedessero scusa!!! buon anno agli austronauti e a noiiiiii!!! :)) a dopo!

  3. lorypersempre ha detto:

    Chissà quanto plin-plin avranno fatto poi (gli astronauti),
    Leela

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...