l'imbalsamatore

Qualcuno mi protegga
da quello che desidero
o almeno mi liberi
da quello che vorrei.

soundtrack: In clandestinità, Vinicio Capossela
Annunci

4 thoughts on “l'imbalsamatore

  1. utente anonimo ha detto:

    Non ci sono parole per una disperazione così grande

  2. missT ha detto:

    il signor qualcuno, se lo trovi, me lo passi?
    :)))

  3. utente anonimo ha detto:

    Vorrei essere per te coltello e recidere quel nodo

  4. Ada09 ha detto:

    Ma è così terribile?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...