voci lontane, sempre presenti

Al di là della bellezza e dell’originalità, ci son canzoni che te beccano come una mazzata sulla nuca, perché le ascolti per la prima volta proprio nell’esatto momento in cui stai pensando esattamente le stesse identiche cose che sono dentro quelle canzoni lì.

Non credo che questa sia particolarmente bella, menchemeno originale.

Ma, dieci minuti fa, mi ha impedito di scendere dalla macchina, e mi capita raramente.
Son rimasta lì, con la radio accesa e la spesa nel baule, e i surgelati che si scongelavano, a guardare come una polla le foglie che cadevano.
Fino alla fine.

Ragazzi, date fiato alle casse del vostro pc 🙂

Annunci

2 thoughts on “voci lontane, sempre presenti

  1. lorypersempre ha detto:

    A me fa lo stesso effetto la scontata e stupidissima “Last Christmas” di George Michael…
    Leela

  2. missT ha detto:

    bè ma è una bella chanson!
    merita

    e poi mi sa che se uno ha voglia di cogliere…

    ciao Alga!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...