arrivederci amore, ciao

c02-1Ho deciso, questo è un addio.

Ciao ciao, a non più rivederci (magari facciamo un arrivederci in un’altra vita).

A te che stamattina, siccome al supermercato si apriva un’altra cassa (ed eri dietro di me in coda), dalla fretta di prendere il primo posto mi hai travolto il cestino della spesa.
E, correndo, non ti sei neanche voltato per chiedermi scusa.

A te che ti sei fatto pregare e alla fine mi hai montato un parquet che imita le dune del Sahara e i pensili tutti storti, eppure ti ho pagato un sacco di soldi senza batter ciglio.

A te che ogni giorno mi tratti come una vecchia rincoglionita perché tanto lo sai che ho bisogno di lavorare.
Strano che tu sia abbastanza intelligente da intuirlo e da approfittarne.

A te che mi fai la vita mica facile, e non me ne passi una.

Che faccio, continuo per pagine e pagine?

Non credo alla colpa (soprattutto quella unilaterale).
Però fino a poco tempo fa credevo allo scambio, quello vero.

E beh, che delusione: alla mia età posso pure dirlo.

Non sono arrabbiata, sono solo triste triste triste, come è giusto che sia quando si dice addio.

Perché, davvero, mi siete piaciuti tanto, e mi avete incuriosita e vi ho amati, e per voi ho fatto (con gioia) chilometri, e marmellate, e stirato camicie, e cambiato case, e portato figli nella pancia, desiderato di morire o di essere più bella o più giovane, mi sono spogliata molto più dei vestiti e pensavo che sareste stati (almeno) leali.

Ho cercato di capire le vostre paure o i vostri limiti ma forse non ci sono riuscita.
Eppure lo so, che molti di voi sono belle persone.

Magari restiamo (un po’) amici eh?

Ma, per il resto, addio.

soundtrack: quella lì, Caterina Caselli

Annunci

14 thoughts on “arrivederci amore, ciao

  1. concajoni ha detto:

    Guarda che c’è ancora una speranza, figurati che mi hanno pure ritrovato lo scooter, magari passo a prenderti una sera e andiamo a fare un bel giro.

  2. tiptop ha detto:

    addio non si dice mai…non si sa mai!

  3. algaspirulina ha detto:

    concajoni: vista l’ultima esperienza di rotula esplosa in viale papiniano, io sul tuo scooter (anche se sono contenta che tu l’abbia avuto indietro) non ci metto più culo (piatto) manco morta.

    tippe: invece sì.
    ed è un gran lusso, credimi 🙂

  4. cilvia ha detto:

    gente che va, gente che viene!! è la vita eh! hai amato le persone sbagliate? non vuol dire che siano tutti così!! e cmq devi farti amare per quello che sei non per quello che vogliono loro che tu sia! e poi non voglio un’amica acida nè!! :))
    e ps
    ecco conca lo scooter lo eviterei accuratamente con la cris!! eheheh!! :))

  5. lorypersempre ha detto:

    Porki uomini.
    In fondo non sono tutti così: qualcuno è peggio 😉
    Leela

  6. utente anonimo ha detto:

    mica solo di uomini si tratta… o no?

  7. algaspirulina ha detto:

    silvia: no, non sto diventando acida, sono solo mortalmente (e credo definitivamente delusa). comunque se e quando cambierò idea non mi vergognerò ad ammetterlo.

    è che ormai mi conosco bene, sono capace di accanirmi per anni su cose o persone, poi una mattina mi sveglio e mi ritrovo anestetizzata e allora lascio perdere. non è una cosa improvvisa, piuttosto un processo lento e impercettibile ma di solito irreversibile: metto via (come dice ligabue).

    se il mio cuore deve diventare “un cuore in inverno” io semplicemente lascerò che sia così.
    con lentezza, senza rabbia.

    non è male, non fa male 🙂

  8. tiptop ha detto:

    non ci riesco neanche ad immaginarlo, un cuore in inverno! il tuo poi.

  9. utente anonimo ha detto:

    ti appoggio, nel tuo lasciarli “scivolare via”. e’ una caratteristica molto femminile, quella di trovare sempre una scusante ai comportamenti altrui. una presa in carico ad ampio raggio, diciamo. ma ogni tanto bisogna tagliare.
    e cosi’ sia.
    abbraccio. silvia

  10. utente anonimo ha detto:

    …secondo me , non esiste l’inverno per il cuore…forse l’autunno…che lo copre di foglie…. ma poi all’improvviso , quando meno te lo aspetti…un colpo di vento spazza le foglie…e il sole riprende a riscaldarlo….. Tu sei stata per me un colpo di vento…ciao Cri TVB

  11. utente anonimo ha detto:

    e va be ma tutti tu li hai conosciuti?

    niv

  12. lacolf ha detto:

    son nauseata più di te! :-/

  13. algaspirulina ha detto:

    lacolf: sì, il termine giusto è *nauseata*.

  14. missT ha detto:

    :-)))
    anche se da ridere c’è poco, mi piace, solo tu sai raccontare così

    notte alghetta

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...