miseria e nobiltà

Mi fa un po’ senso stare qui a quest’ora di notte a lottare con la traduzione dall’inglese (riciclato dal turco) della minuziosa e assai glamorous descrizione di una chic-dimora nel quartiere europeo di Istanbul (per arrotondare lo stipendio o per rendermi utile, chilosà).

Forse perché penso che comunque il settantapercento della cittadinanza di lì magari ha problemi di acqua o di casadecente, oppure perché mi viene in mente quella signora anziana e dignitosamente vestita che ieri in pieno centro ci ha chiesto per favore l’elemosina.

Quindi mi acchiappo un libro di ricette con i formaggi e rotolo sul letto.

soundtrack: Love devotion and surrender, Santana

Annunci

3 thoughts on “miseria e nobiltà

  1. tiptop ha detto:

    e hai tradotto in turco le ricette sui formaggi? di notte questo ed altro! ;D

  2. utente anonimo ha detto:

    sto diventando insonne pureio!!!
    Cl

  3. ladygabibbo ha detto:

    rotoli e leggi?? non ti viene fame a leggere quelle cose??:)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...