la stella che non c'è

 

Quest’anno non ci sono stelle da vedere.

 

In questo momento piove e sono in centro città, troppa luce artificiale (e poi non ho nessuno con cui cercarle).

Non è davvero il momento adatto per sognare, questi giorni sono dedicati al lavoro, ai progetti concreti e al dovere.

Quindi, va bene così.

 

Però io me le ricordo ancora le stelle cadenti dell’anno scorso in Valle Scrivia.

Erano cinque, bellissime.

Per ogni stella, un desiderio.

Quello che si è avverato mi dà la forza di andare avanti.

 

Gli altri quattro li aspetto.

Semplicemente.

 

 

soundtrack: Dark Star, Crosby Stills Nash & Young

Annunci

3 thoughts on “la stella che non c'è

  1. treeonthehill ha detto:

    Uno su cinque, dai, non è male…E’ un inizio! Ciao :))

  2. utente anonimo ha detto:

    non ci ho capito molto della nuova vita che ti aspetta. ma se ho messo assieme i pezzi giusti (milano, redazione) sono un po’ preoccupata per te e vorrei tanto scriverti una mail…

  3. algaspirulina ha detto:

    azzurropillin: lasciami il tuo indirizzo in pvt 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...