galline alla riscossa (lessonuàn)

quadernoAllora non sono solo io, ad avere paura.
Non sono l’unica che quando si sveglia al mattino pensa: onnòcazzo, adesso ricomincia tutto di nuovo, onnòtipregonò.

Siamo in dieci attorno al tavolo, con i nostri bravi quadernini che abbiamo scelto con la copertina allegra, per darci un po’ di coraggio, e con le nostre pennine che scrivono così bene.

Facciamo finta di essere belle cariche, e fiduciose nel futuro, e ancora tanto in gamba.
Poi saltan fuori storie di ordinaria tristezza: c’è chi è andata avanti due anni ad antidepressivi, chi è stata assunta in fabbrica per lavorare alle macchine ed è poi finita per cinque anni in magazzino a fare un lavoro da uomo (intendo da uomo per i pesi da sollevare) e adesso è terrorizzata al pensiero di finirci di nuovo, chi ha subito fior di mobbing, chi è rimasta sola all’improvviso.

Tutte ci arrangiamo nei modi più strambi e disparati e questa, comunque, ci sembra un’occasione d’oro.
Anche se è un mistero.
Anche se sappiamo solo che lavoreremo a giugno, luglio e agosto. Punto.

Non sappiamo dove, non sappiamo come, non sappiamo con chi.
Non sappiamo, soprattutto, se ci terranno, alla fine dello stage.
Anche solo per un paio di mesi, ma con un contratto "vero", così poi possiamo sperare nel rinnovo del sussidio di disoccupazione, e si tira avanti ancora per un po’

E non abbiamo ancora capito se questo progetto sarà una vera riqualificazioneoverforty, piuttosto che un modo facile (per i nostri futuri datori di lavoro) di avere manovalanza gratis.

Abbiamo volti segnati dalla stanchezza, e con le rughe intorno agli occhi.
Decolleté non proprio freschi.
Mani sciupate dal lavoro.

Ma, lì intorno al tavolo, per adesso siamo piccole.
Siamo dieci Pollicini.
Sperduti nel bosco.

soundtrack: Mr Jones, Counting Crows

Annunci

12 thoughts on “galline alla riscossa (lessonuàn)

  1. tiptop ha detto:

    non certo galline però!

  2. cilvia ha detto:

    ma che palle però!!! :(( basterebbe così poco!!!

  3. concajoni ha detto:

    Ah, che bel film ci farebbe Ken Loach!

  4. alicen ha detto:

    … Pollicino è un superfico. Sarà piccolo ma è bello tosto e la mette in quel posto all’orco grande e grosso. Pollicino è proprio come te. Proprio come voi.
    Buona scuola, pollicine!
    Alice tifatrice

  5. lorypersempre ha detto:

    E allora che il bosco sia pieno di fiori, farfalle e coccinelle!
    Un bell’applauso,
    Leela

  6. ladygabibbo ha detto:

    non siete galline, ma donne forti e coraggiose, un abbraccio

  7. Pabloz70 ha detto:

    mi sento un po’ in colpa

    nel senso: è bello questo post
    scritto proprio bene
    cioè, mi ha fatto pensare, mi ha fatto sorridere, mi ha reso un pochino migliore

    ma dietro ci sono persone vere, no?

    in bocca al lupo, pollicini (sì, siete proprio pollicini, confermo)

  8. utente anonimo ha detto:

    “Decise che voleva una vita, fresca,
    ben stirata, inamidata, con balze
    ondeggianti di ironia,
    come tende alle finestre”
    Mary McCarthy

    Una vita così chi è che non la vorrebbe?
    Con il profumo della biancheria appena stirata.
    Una vita vibrante come il vento che entra dalla finestra.
    Che ti fa spaziare senza limiti per ogni dove.
    Ma che noia invece pulire i vetri,
    lavare le tende …. e che fatica …
    e poi la manutenzione degli affetti!

    nessuno

  9. Sciroppata ha detto:

    Alga, buona avventura! Sono certa che voi pollicine abbiate tutte le carte in regola per vivere questa esperienza nel migliore dei modi!!
    E che la vita vi sia lieve, almeno ogni tanto che fa bene un po’ a tutti.
    E poi con un quaderno così (leggi:lo voglio lo voglio lo voglio) come può essere diversamente!

  10. missT ha detto:

    questa sì che è una notizia..
    in bocca al lupo!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...