kamikazen

noiii
Da quattro anni non vedo un medico e non faccio un esame che sia uno.
Semplicemente, ignoro bellamente qualsiasi messaggio mi spedisca il mio corpo.
Non ho nessuna intenzione, se ce ne sarà bisogno, di farmi mettere le mani addosso da chiunque lavori in un ospedale.
Terminare sarà una scocciatura, ma cercherò di farlo in un bel posto (e io so già quale).
E siccome non voglio perdere nessuno e nessuno che perda mai me, mi son fatta una lista di cose da dare a chi voglio darle.

E inoltre.
Sono esasperata dai nondetti.
Non sopporto i maschi verbalmente (e non solo) contorti e mentalmente segaioli.
Odio Dogville, e i suoi abitanti perbenino e giudicanti.
Detesto far finta di non sapere.
Sono stufa di avere paura.
Mi sta montando una rabbia che forse val la pena di far uscire, finalmente.
Sono sfinita.
Non mi sento figlia e, ultimamente, nemmeno poi tanto madre.

Indipercui, mi sia consentito dire che la festa della mamma mi fa sonoramente cacare.

soundtrack: Macchina del tempo, Lucio Battisti

Annunci

10 thoughts on “kamikazen

  1. tiptop ha detto:

    sai una cosa? non c’ èla festa delmarito, e neanche della mogiie…
    come mai?

  2. nonnacarina ha detto:

    La festa della mamma fa schifo anche a me. Per il resto hai tutte le ragioni del mondo ma soprattutto sei “stanca” fisicamente e psicologicamente. Però non ti trascutare, la salute è un bene molto prezioso e ce ne accorgiamo solo dopo. Torno a ripetermi, ma dove sta ‘sto cazzo di padre?
    I figli non sono un incidente di percorso e una volta messi al mondo bisogna mantenerli!
    Possibile che non ci sia un mezzo anche legale per ottenere giustizia?

  3. cilvia ha detto:

    và che bella mamma invece che sei!!! :)))

  4. treeonthehill ha detto:

    Tutto giusto, è lecito, hai ragione su tutto, tranne che sui controlli:la salute è un bene troppo prezioso, così come lo sei tu, preziosa,per i tuoi figli ,per gli amici che ti vogliono bene e, soprattutto, per te stessa.Ciao, passa una buona domenica:))

  5. utente anonimo ha detto:

    ti è consentito e ci mancherebbe. è oggettivamente una festa che fa cagare, una festa a esclusivo vantaggio dei cioccolatai, quanto e più di san valentino. poi ce ne sarebbero anche altre, ma mi fermo 🙂

  6. lorypersempre ha detto:

    Azz. Questo sì, che è parlar chiaro.
    Però devi volerti più bene, eh.
    Leela

  7. algaspirulina ha detto:

    è questo il punto.
    credo.

  8. pyperita ha detto:

    Mi sento un pò un’intrusa, dopo il commento precedente.
    Secondo me devi volerti un pò più di bene (anche se è tanto difficile a volte) e quindi prima di tutto prenderti cura di te stessa.
    Naturalmente parlo senza conoscerti e senza sapere niente di te, quindi non te ne avere a male se dico qualcosa di sbagliato.

  9. ladygabibbo ha detto:

    devi volerti bene e avere cura di te…per il resto hai ragione
    in quanto alla festa della mamma è inutile, ma mi hanno regalato una bouganville(si scrive così?)potevo rifiutare??:)

  10. algaspirulina ha detto:

    è tanto bella la bouganville o bouganvillea 🙂
    peccato che sia così difficile da curare, se non c’è il mare…
    buona fortuna 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...