prosciutto prosciutto

ortensie
Le nuove ortensie bianche di Alga sono meravigliose.
Bianche e pizzate, nel senso che i petali sembrano un merletto.
Le ortensie vogliono tanta acqua, e l’ombra.
Il sole micidiale del pomeriggio, sempre presente sul balcone, le strapazza un po’.
Ma Alga le protegge, tiene l’ombrellone aperto e la stuoia di canne srotolata.

La loro bellezza incanta Alga, e la stupisce, come altre cose di oggi.

Per esempio, il sapore del pesto fatto col basilicogiusto, ché era tanto tempo che non lo faceva.

La Cami che a pranzo dice che le piace tanto questa frase, e la dice perfetta, e a memoria: Son bella ancora? Bella come un’aurora. Hai sbagliato il raffronto. Volevi dir: bella come un tramonto.
(ma dove diavolo l’avrà sentita)

Un rifiuto malfatto.

Uno sconosciuto piuttosto ganzo che insiste per offrirle un passaggio mentre torna da una vangata nell’orto, tutta sgarrupata (e dopo Alga si guarda allo specchio e non capisce).

Un blues come questo qui.

Alga non vuole una vita perfetta, solo poter capire.
E un po’ di calma, possibilmente.

soundtrack: I put a spell on you, Nina Simone

Annunci

5 thoughts on “prosciutto prosciutto

  1. lorypersempre ha detto:

    Capire? Mi hai detto niente!
    Richiesta troppo ambiziosa 😉
    Leela

  2. nonnacarina ha detto:

    mi associo al desiderio di calma

  3. ladygabibbo ha detto:

    un pò di calma e serenità non guasterebbe

  4. Ada09 ha detto:

    Le tue ortensie sono davvero uno spettacolo. Mi sa che presto vengo a guardarle.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...