il lungo addio 2

lavaboMentre mi preparavo per uscire, uno dei due orecchini rotondi con i cristallisvarowsky rossi e rosa è caduto nello scarico del lavandino.

Era un regalo di compleanno, ci tenevo.

Ho sentito una fitta di dispiacere, come una cosa che brucia.
Dopo qualche minuto (quasi) più niente.

Non è che sia passato.
È che me lo tengo lì assieme agli altri addii.
Ne ho una serie così lunga, che non val la pena di menzionarla.
Solo un altro addio, tutto lì.

Tornando a casa, pensavo che alla fine, ogni volta che ho qualcosa o qualcuno, è proprio quello il momento in cui comincio a dire byebye.

Ma poi, fuori, finalmente si sentivano i grilli.

E quindi, vabbe’.

soundtrack: You can’t always get what you want, The Rolling Stones

Annunci

13 thoughts on “il lungo addio 2

  1. Understanding ha detto:

    ma alguccia!!!! svita il sotto del lavandino e ritrovi il pendente perduto!!! Almeno provaci dai!
    … ti abbraccio tesoro… che sono molte le cose che hai dentro, anche quando dici addio…

    Manu

  2. algaspirulina ha detto:

    ma io non lo so, sai, se ho ho tutta ‘sta voglia di recuperarlo…
    quando impari, poi ti abitui.

  3. algaspirulina ha detto:

    p.s.
    e a me fa paura, svitare il sotto dei lavandini.
    😀

  4. alicen ha detto:

    Hai sempre l’altro, il piccolo gemello ormai solo! Gli orecchini spaiati sono simpatici e fanno molto fashion. Lo dico sempre (anche perchè non riesco mai ad averne un paio accoppiato per più di 1 settimana)
    Alice confortatrice

  5. OrkaLoca ha detto:

    perchè ti devi rassegnare ad una sfiga, se questa è forse rimediabile, solo per abitudine?
    Dai provaci a svitare il sifone, non morde ^_*
    l’importante è che tu abbia sotto un bel catino, e qualche straccio a disposizione.

    Buona caccia ^_^

  6. pyperita ha detto:

    A volte è difficile separarsi dagli oggetti, se sono legati a persone particolari.
    Però una volta perduti non sempre si ha voglia di recuperarli.
    Compratene un paio nuovo, e non pensarci più.

  7. utente anonimo ha detto:

    cara alguccia non ti devi assolutamente rassegnare alla
    xdita dell’ orecchino, ma scherzii???
    se non ce la fai da sola chiama un valoroso boy in aiuto!
    con affetto
    Maargherita

  8. algaspirulina ha detto:

    boy?
    cosa essere?
    😉

  9. gazzellasomala ha detto:

    quando fai così ti acciaccherei di botte….tira fuori prima di tutto le palle, poi una bella pinza a pappagallo e infine tira fuori quel cazzo di orecchino dal sifone!!OH!

  10. algaspirulina ha detto:

    mah.
    quasiquasi ho deciso che è meglio se se ne rimane lì.

  11. nonnacarina ha detto:

    Prova a recuperare quell’orecchino, è un ordine. Non volevo dire non ti arrendere subito, sei o non sei una lottatrice. Spero che lo recuperi, sennò ciccia.

  12. ladygabibbo ha detto:

    bè vedi tu se riesci a domare il sifone
    altrimenti lo usi spaiato:)

  13. Veejay ha detto:

    lascialo lì. morto un orrecchino se na fa un altro!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...