dogville

Odio abitare in un paesino.

In teoria, potrebbe anche essere una buona cosa, con tutti quelli che si lamentano perché nelle grandi città non c’è contatto (umano).

Beh, dipende dal contatto.

Per esempio, sarebbe bello, siccome alla fine ci si conosce tutti, darci una mano.

Ma, invece, è mai possibile che se ti arriva tra capoecollo l’elettricista in casa (perché i citofoni non funzionano) questo ha immancabilmente la faccia del padre di qualche compagno/a di scuola di tuo figlio/a, e mentre ti parla e ti dice che da fuori si sente tutto quello che dici (ché io dico sempre delle cose molto osé, soprattutto quando sono al telefono), il suo occhio furbetto fa una panoramica del tuo soggiorno disastrato perché hai le pile di roba da stirare, e già che c’è fa una puntatina anche in cucina, dove sta sobbollendo il latte di soia per il tofu e un chilo di rabarbaro sta macerando in attesa di diventare confettura?

E tu hai appena mangiato tre tomini al verde fetentissimi?
E hai i Radiohead sparati a palla e i vetri da lavare?

No, perché tu ancora non te ne rendi conto, ma tutte queste cose verranno usate contro di te.

Fanculo, io tra un po’ mi schiodo di qui.
E uso le mie ultime quattro ore di libertà per andarmi a vedere Onora il padre e la madre.

Ecco.

soundtrack: Borghesia, Claudio Lolli

Annunci

14 thoughts on “dogville

  1. cilvia ha detto:

    brava!!! fottitinne!!!

  2. utente anonimo ha detto:

    pare sia bellissimo! grande scelta.

    perec.

  3. treeonthehill ha detto:

    Traslochi? Ma tanto non cambia niente, se vorranno parlare male succederà anche in una metropoli, ci sarà sempre la signora bon ton che ti giudicherà, o il solito maschio che penserà di avere capito tutto solo perchè non hai un uomo per casa…Ha ragione Silvia: fottitene!

  4. luviluvi ha detto:

    Come ti capisco.

    Che nervi ti fan venire quelli che guardano dappertutto. Grrrrrrrr.

    Ma come ha detto cilvia, bisogna
    imparare a fregarsene….tanto qualsiasi cosa tu faccia, ci sarà
    sempre qualcuno che avrà da ridire.

    Take it easy:))

  5. luviluvi ha detto:

    spiego il mio messaggio “prova”.

    Dopo che avevo lasciato il messaggio No. 4, non riuscivo a visualizzarlo, nonostante avessi provato ad aggiornare la pagina , uscire da Explorer e rientrare, niente.

    Poi dopo aver lasciato il messaggio
    di prova, ecco che “magicamente”
    mi sono comparsi sia il No. 4 che il No. 5
    Boh!

  6. nuriape ha detto:

    la foto pero’ e’ magnifica…pare finto!

  7. algaspirulina ha detto:

    cilvia: eh, ‘na parola…

    tree: no, non trasloco.
    magari…
    vado solo al cinema 🙂

    luvi: tranquilla, ogni tanto splinder fa i capricci.

    perec: visto.
    è bellissimo, effettivamente.
    attori, regia, tutto strepitoso.
    però… alla faccia delle belle famiglie…
    sono tornata a casa gobba :-/

    beh, meglio se sto alla larga dal cinema, per un po’.
    😉

  8. algaspirulina ha detto:

    nuriape: infatti non è il mio paese.
    🙂

  9. ladygabibbo ha detto:

    ha ragione clivia, fregatene e vivi la tua vita…smakk

  10. utente anonimo ha detto:

    Che usassero pure i Radiohead contro di te…
    RADIOHEAD FOREVER
    (ps. ci vai al concerto?)

  11. algaspirulina ha detto:

    🙂
    mi piacerebbe, ma non so dov’è.
    e sarebbe pure fuori budget.
    😦

  12. Ada09 ha detto:

    Ho notato che più te ne freghi e più sembra che tu dia fastidio. E più alimenti la curiosità altrui. Io comunque per ora penso di aver trovato un isola quasi felice. Nel mio condominio non ci sono guardoni/impiccioni. Speriamo che duri!!

  13. lorypersempre ha detto:

    Fregatene, e gioca coppe 😉
    Leela

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...