notte prima degli esami

Caro G.,
quella sera al Teatro Regio ero arrivata in ritardo, e tu eri già dentro a sentire il Faust di Gounod, e io ti spiavo dal finestrino esterno del palco, ché non mi volevano lasciare entrare.

Ti guardavo la schiena e mi tremavano le gambe.
Poi, alla fine del primo atto tu sei uscito, non mi avevi visto arrivare e mi cercavi e mi hai vista e sei diventato tutto rosso.

Veramente il naso rosso ce lo avevi già di tuo, perché eri venuto in vespone e faceva ancora freddo.

Tu avevi una giacca blu di panno da marinaio, io un ridicolo cappotto cammello che mi aveva prestato mia madre e ci avevo messo tutto il pomeriggio per girarmi il ciuffo (allora usava, vaporoso e sugli occhi) in modo decente.

Abbiamo deciso di andare a vedere Airport 75, tanto avevo perso il primo atto del Faust.

Al cinema non credo che abbiam capito granché, ci siamo sbirciati di sguincio per quasi tutto il tempo.
Ci studiavamo ma eravamo troppo timidi, per darci un bacio ci abbiamo messo un mese buono.

Ma quella è stata la sera.
Mi ricordo tutto alla perfezione (perfino il profumo del tuo deodorante, una roba della Robert’s che adesso non fanno più), eppure son passati trentatrè anni e quando arriva il dodici marzo, ogni volta ci ripenso, a quella volta lì.

Chissà se lo fai anche tu.
Io scommetto di sì.

🙂

soundtrack: Un mondo d’amore, Gianni Morandi

Annunci

4 thoughts on “notte prima degli esami

  1. lorypersempre ha detto:

    Uhm, il primo bacio. Passati oltre vent’anni, dato per scherzo, sento ancora suonare le campane 😉
    Leela

  2. cilvia ha detto:

    ehm, dunque, primo kiss? passati anche per me più di 30 anni!!! arghhh!!!

  3. utente anonimo ha detto:

    Che emozione ripensare al primo bacio! anch’io l’ho dato a quello che è poi diventato mio marito,l’11 marzo al cinema,più di trent’anni fa.Il ricordo però è vivo come pure l’amore….e ogni anno con un piccolo dolcetto lo festeggio.

    Un caro saluto e complimenti per come scrivi.

    Vitty

  4. […] speciale (non sempre facile, ma bellissimo) con una persona speciale, per la cronaca proprio lui (https://algaspirulina.wordpress.com/2008/03/12/notte-prima-degli-esami-2/) e ti sembra incredibile: a marzo fanno […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...