saboteur

Alga torna tutta trafelata da Milano, sono le quattro del pomeriggio, e lei è a casa, in perfetto orario.

Fuori è stranamente  quasiestate (22 gradi sopralozero): è contenta di fare il suo lavoro, anche se vorrebbe essere al mare, a prendere il sole.
Questo sole non previsto, come una vera sorpresa.

Sono le setteinpunto: la consegna è nel baule, comesideve e (giustamente) profumata.
Squilla il cellulare, è la Cami: Alga risponde e intanto chiude il baule.

Con le chiavi della Vecchiapunto dentro.

Alga non sa fare troppe cose alla volta e, soprattutto, è un’autentica sprovveduta: non possiede chiavi di riserva.

Chiama i pompieri.
😀
I quali le consigliano di sfondare un vetro col martello.

Dopo vari tentativi di scassinamento portiere, Alga cerca di prendere il cristallo meno caro a martellate ma, evidentemente, non ha la forza (e le palle) per romperlo.

Alle settetrenta, chiama il marito di A., il quale gentilmente le sfonda il cristallo laterale destro.
Tutti gli inquilini del condominio si affacciano premurosi alle finestre, casomai qualche extracomunitario stesse tentando lo scasso alla carretta dell’Alga.

La quale è a terra, però guida a velocità da grandprix verso la città, seduta sulle schegge di vetro, calcolando mentalmente che se i soldi di questa consegna servono esattamente a pagare il meccanico per il lavoro sui freni, ebbene, con che soldi pagherà il vetro della macchina?

Alga arriva sul posto con mezz’ora di ritardo, ma se la cava occhei con l’allestimento.
E ha pure un dieci minuti di vero paradiso: un tipo che suona assai bene la chitarra, proprio le canzoni che piacciono alla nostra eroina.
La quale si siede accanto al chitarrista, chiude gli occhi e lascia uscire la voce.
Come non faceva da circa due anni a questa parte.

Tutto ciò dura circa un quartodora, dopodiché Alga deve squagliarsi causa figli a casa da soli.

Sulla porta, il padrone di casa le comunica che il servizio è stato eccellente, ma il prezzo (secondo lui) esoso.
E ben che aveva approvato il preventivo, una settimana fa.

Alle dieci e mezza, Alga è di ritorno a casa, leggermente intirizzita causa assenza del vetro laterale destro.
Meno male che oggi è quasiestate.

Pensa di avere un vero talento per l’autosabotaggio.
Parcheggia la Vecchiapunto nel solito posto, non in garage (ché è pieno di roba).
L’auto è aperta.
E Alga pensa (sinceramente) che se stanotte glie la fottono (per i pezzi di ricambio, eh? mica è un suv nuovo di pacca), beh, chissenefotte.

In culo.
A tutto.

soundtrack: Samba in preludio, Vinicius De Moraes

Annunci

9 thoughts on “saboteur

  1. Christine01 ha detto:

    Bacio.Sei una grande

  2. Veejay ha detto:

    Mi dispiace, cara. Un abbraccio.

  3. cilvia ha detto:

    ma che mi combini? uffiiiiiiii!!!! ti chiamo dopo!! baciuuuuuuuu

  4. utente anonimo ha detto:

    ne conosco almeno un altro paio di perfetti autosabotatori, ma stavolta hai vinto tu 😉

  5. ladygabibbo ha detto:

    un abbraccio forte
    smakk

  6. ladygabibbo ha detto:

    Sulla porta, il padrone di casa le comunica che il servizio è stato eccellente, ma il prezzo (secondo lui) esoso.
    E ben che aveva approvato il preventivo, una settimana fa.

    ma questo tipo qui, quanto è stronzo?? detesto questo tipo di persone, approfittatori e scorretti

  7. nonnacarina ha detto:

    Mi dispiace, però per imbranataggine quasi mi superi, e ce ne vuole.

  8. Ada09 ha detto:

    Brava, è così che bisogna essere. Intrepidi!!! (scusa, ma che lavoro fai? curiosità femminile).

  9. treeonthehill ha detto:

    Una valanga di sfiga!Te l’hanno poi presa la vecchiapunto? Un abbraccio:))

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...