lezioni di volo

muffDriiiiiin, driiiiiin.

Pronto.

Cris, sono Silvia. Ciao, senti, hai mica la ricetta dei muffins, che io ho finito la miscela.

Cerrrrto, vado subito a prendere il manuale così ti detto le dosi esatte.

Eh, grazie. Perché sai, Marco e la Gine se li sono sbafati tutti.

(il Brambi in sottofondo, in tono accorato: ma se me ne sono mangiato uno solo in vita mia!)

Vabbe’, ecco qui: setacciare la farina con il cacao.

Che cazzo fai, cretina!

Dici a me?

No, a quella scema della Maggie, si voleva infilare nel forno, pensa te.
Tommiiiii! Vieni qui che li facciamo insieme!

Poi fai sciogliere il burro

Non ce l’ho, metto l’olio.

Ma di semi però, eh?

Non ce l’ho, metto quello extravergine di oliva, dai.

Argh…

Quanto ne metto, un cucchiaio?

Mannò, almeno mezzo bicchiere…

Ma sei fuoriiiiiiiiiii?

Ma se dice centocinquanta grammi di burro, se ne metti un cucchiaio poi ti viene un granito!

Ok, devi metterci anche il cioccolato fondente a pezzocchi.

Non ce l’ho, metto un po’ di più di cacao.
Tommi, l’hai fatto sciogliere lo zucchero nell’acqua?
Merda, forse ho messo troppa acqua, boh, ci aggiungo ancora un po’ di farina.

Le dosiiiiiiiii! Le dosi sono importantiiiiii!

Diomio che due maroni cucinareee!
Cheppalleeeee!!!
Sentite, stasera per cena ognuno si arrangia!
Io mi sono già rotta, guarda quante scodelle sta sporcandoooo!
Chi mangia il minestrone riscaldatooooo?

(in sottofondo, silenzio di tomba)

Io
, naturalmente!
Però guarda che carini ‘sti muffins!
Tommiiiiii!!! Da grande vuoi fare il cuocooo?

(Tommi, in sottofondo: nooooo!)

Ma non voleva fare il serial killer?

Li vedessi, si stanno gonfiando nel forno, stan venendo proprio bene.

Vero?
Anzi, sai che ti dico?
Mi è venuta voglia anche a me, adesso me ne faccio un po’ all’arancia.

Allora grazie per la ricetta, ci sentiamo domani.

Ciao, a domani.

Clonck.

Li ho fatti, per davvero.
Con le scorzette d’arancia e i semi di papavero croccantini.
Domani mi fai vedere i tuoi?

soundtrack: Sex over the phone, Village People

Annunci

11 thoughts on “lezioni di volo

  1. tiptop ha detto:

    quasi vi vedo…

  2. cilvia ha detto:

    ahahahah!! son venuti belli e buoni!!
    dopo li posto che li ho fotografati!!!

  3. cilvia ha detto:

    chi vuol esser milionario? ioooooooo[..] mentre ero al tel ieri sera in orario pre-cena con la cris che mi seguiva passo passo per fare i muffins al cacao, (dopodichè ha scritto questo post ) io avevo in sottofondo il milionario e ogni tanto la informavo sulle domande, pretendendo un [..]

  4. cilvia ha detto:

    pazzesco è uscito il mio post col tuo link!! cmq il minestrone riscaldato alla fine l’hanno mangiato tutti e anzi ne volevano ancora, dopodichè anarchia assoluta per il secondo!!! che billooooo!!!!

  5. algaspirulina ha detto:

    ma io lo so, che il tuo minestrone è favoloso…
    🙂

  6. cilvia ha detto:

    fa vo lo sooooo!!!

  7. treeonthehill ha detto:

    E nonostante tutte le fantasiose varianti, sono venuti bene lo stesso?Bè, complimenti! :))

  8. ladygabibbo ha detto:

    complimenti:-)
    alga la metti qui la ricetta per i muffins? così li provo anche io:-)
    giuro che sarò fedele:-)

  9. algaspirulina ha detto:

    per quelli all’arancia:
    300 gr di farina
    3 cucchiaini di lievito in polvere
    3 cucchiai di zucchero di canna
    2 cucchiai di semi di papavero
    2 cucchiaini di scorza d’arancia
    100 gr di burro
    100 gr di marmellata di albicocche
    2 uova
    80 ml di latte
    un pizzico di sale

    scaldare il forno a 200°
    ungere stampi per 18 muffins (o metterci dentro i pirottini di carta)
    setacciare la farina e unire lo zucchero e il lievito, incorporare i semi di papavero e la scorza.
    in un pentolino sciogliere il burro e aggiungere la marmellata.
    in una ciotola sbattere uova, sale e latte.
    versare la crema di uova e il brurro e marmellata nell a farina ecc.
    non mescolare troppo, il composto finale deve restare piuttosto granuloso.
    riempire gli stampi per trequarti.
    infornare per 15/18 min, verificare la cottura con uno stecchino.
    togliere dal forno e lasciar riposare per cinque minuti.
    togliere i muffins dagli stampi e raffreddarli su una gratella.

    per quelli al cioccolato:
    stessa dose di farina
    stessa dose di lievito
    3 cucchiai di cacao in polvere
    165 gr di zucchero di canna
    150 gr di burro
    170 ml di latte
    2 uova
    100 gr di noci tritate
    125 gr di cioccolato fondente grossolanamente spezzettato

    forno a 200°
    setacciare farina, cacao e lievito.
    sciogliere il burro con lo zucchero.
    a parte frullare il latte con le uova.
    combinare il tutto.
    stesso procedimento di cottura.

    🙂

  10. cilvia ha detto:

    ah altra mia variante: al posto del latte ( che fa maleeeee) ho messo l’acqua!!!

  11. marysamba ha detto:

    Oddiooo!!!Mi hai fatto morire dal ridere.Mi sembravate Toto’ e De Filippo nella scenetta della lettera….un baico

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...