nella terra di nessuno

Capita che si torni a casa stanchi e magari anche un po’ scazzati, trascinando i piedi lungo un ponte e poi guidando al buio per tortuose stradine di collina, sotto una pioggiaspray.

Capita che si trovino quintali di pattume vario da spalare via dal soggiorno, sotto gli occhi impassibili di due adolescenti ruminanti davanti alla tv e, in rapida successione, si passi a ritirare i panni stesi, a ristendere altri panni, a metter su la cena, a servirla come una brava camerierina sedando risse e controllando diari scolastici.

Capita che poi si riesca a mettere in branda la truppa all’alba delle undicidisera e dopo aver caricato la lavastoviglie e sbirciato la stirella che se ne sta lì in agguato (e aver deciso no, stasera no) si passi di sfuggita davanti allo specchio del bagno e ci si veda con tutta la faccia all’ingiù.

Capita che finalmente ci si schianti sul trespolo basculante (perché il sedile ha perso tutte le viti) davanti al computer e che si intercetti inaspettatamente qualcosa di incantevole, tipo Il gioco dell’oca.

Ironico, cinico, elegante, esilarante.
Un modo di scrivere con i controcazzi, chediolobenedica.

Capita.
🙂

soundtrack: Shipbuilding, Elvis Costello

Annunci

8 thoughts on “nella terra di nessuno

  1. concajoni ha detto:

    Viva l’oca! E la foca, naturalmente!

  2. cilvia ha detto:

    è bravissimo il cyb!!! :))

  3. cybbolo ha detto:

    commosso, sto spandendo lacrime di gioia e riconoscenza…o forse è qualche penna d’ocone negli occhi…;-))

  4. ladygabibbo ha detto:

    bravo davvero:-)
    ciao algabella:-*

  5. lorypersempre ha detto:

    Io, ai due maleducati adolescenti, taglierei paghetta e viveri.
    Poi vediamo se recuperano un minimo di decenza 😉
    Leela

  6. mammaepoi ha detto:

    grazie che ce l’hai fatto conoscere! lo leggerò d’ora in poi

  7. utente anonimo ha detto:

    bel racconto veramente, divertente finchè non intuisci dove va a parare!
    carino anche l’ocone cosacco.
    Gazz

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...