'round midnight

Stanotte, mentre navigavo per blogs, questo qui mi ha fatto ritornare in mente un disco che amo moltissimo e che non sento più da tanto tanto tempo, perché è un vinile e sta in garage.

Allora sono andata su Google e me ne sono ascoltata un pezzettino.
Poi, mi sono fatta pesantemente di simmenthalemaionese.

Quando ce vo’, ce vo’.

soundtrack: Say it (over and over again), John Coltrane

Annunci

10 thoughts on “'round midnight

  1. cilvia ha detto:

    fa male la simmenthal!!!

  2. cybbolo ha detto:

    questo è farsi del male autodistruttivo abbondante.
    piuttosto vieni ad assaggiare il mio tortino di patate…

  3. aeroporto ha detto:

    ad un punto, (si) ritorna a scaricare-scaricatore in porto. Un porto “emerso”.

  4. algaspirulina ha detto:

    cilvia: lo so.
    ma fanno male tante altre cose.

    cyb: ok 🙂

    aeroporto: uhm…

  5. ladygabibbo ha detto:

    wow alga….io quando sono in crisi mi faccio di caffelatte e oro saiwa con burro o nutellla

  6. elsecretario71 ha detto:

    …questa foto mi ricorda qualcosa … 😉

  7. elsecretario71 ha detto:

    …questa foto mi ricorda qualcosa … 😉

  8. elsecretario71 ha detto:

    …questa foto mi ricorda qualcosa … 😉

  9. elsecretario71 ha detto:

    …questa foto mi ricorda qualcosa … 😉

  10. lorypersempre ha detto:

    Anche tu una simmenthal-addicted… come me! Che, in compenso, sono bramosa anche di wurstel crudi e di Fiesta.
    Tutta roba che evito accuratamente di tenere a casa. Chissà perchè.
    Leela

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...