i vicini di casa 2

Questa mattina ho trovato sotto la porta una lettera da parte della famigliolaperfettadelpianodisopra, che mi intimava in modo cortese ma fermo (causa, come dicono loro, inconciliabilità tra le loro e le nostre abitudini) di:

non abbassare le tapparelle più tardi delle 23.
a me, le tapparelle giù finché non vado a dormire, mi danno la claustrofobia.
e se mi voglio fumare una sigaretta, che faccio? mi metto a pelle di leone sul pavimento della cucina e soffio fuori il fumo da uno spiraglietto a livello pavimento?

impedire ai kids di guardare la TV dalle ore 14 alle 17.
quella è un po’ più dura, comunque li ho costretti ad un volume appena percettibile, vedremo.

evitare di usare il bagno dopo le 22,30.
ehm… posso pensare di mettermi in camicia da notte alle nove di sera, anche se la cosa mi fa venire voglia di spararmi. ma poi? vado a prendere la Cami in palestra conciata così? già pensano che sono strana
e se mi scappa la pipì?
beh, posso mollarla lì fino al mattino, senza tirare l’acqua.
ma la cacca? O_o

Però è così strano: io mi sciroppo giornalmente quelli che sbattacchiano il portone alle ore più strane, la cenere delle sigarette sul bucato steso, le vicine di fianco che abbaiano e si urlano bruttatroia senza dire beh, perché si sa, vivere in condominio non è come stare a Manderley.
Com’è possibile che gli altri poi si lamentino con me, che ho perfino rinunciato alla radio e alla notte viaggio ad Ipod?
E pensare che ero così contenta di abitare a pianoterra, che almeno non si sarebbero sentiti i kids galoppare sul parquet…

La prossima volta devo chiedere chiarimenti al Dottor Chomsky.

soundtrack: The sound of silence, Simon & Garfunkel

Annunci

13 thoughts on “i vicini di casa 2

  1. utente anonimo ha detto:

    Mandali a cagare, e dopo tira lo sciacquone…:) Anna

  2. luviluvi ha detto:

    Miiiii, come si dice: “mal comune mezzo gaudio” o “tutto il mondo è paese”!!!
    Io sto vivendo una situazione del genere da una decina di anni.
    Abito in un piccolo condominio di 4 appartamenti e da quando sono arrivati i nuovi inquilini (che sono sotto di me), son cominciate ste menate delle tapparelle, TV, bagno ecc. ecc.
    Con la differerenza che a me non sono arrivate lettere, ma urla!! Finchè un bel giorno li ho mandati letteralmente a cagare e li ho invitati a chiamare pure
    chi volevano (vigili, carabinieri) per far
    sentire i rumori che facevamo (che non sono altro che i normali rumori che si sentono in una casa con 2 bambini).
    Naturalmente non si sono minimamente sognati di chiamare nessuno (avrei proprio voluto vedere che potevano fare, visto che i rumori
    che sentono sono “normali” rumori che si sentono in una casa abitata).
    Voglio dire se tu vai a dormire alle 9:00
    di sera, cazzi tuoi se senti che di sopra
    sono ancora in piedi. o no?
    E pensare che quando ero andata lì
    ad abitare c’era una coppia anziana (che ironia della sorte non ha mai avuto da dire sui rumori), mentre questi ROMPICOGLIONI sono giovani!!!
    Ma io dico: se siete persone a cui dà fastidio tutto, andate ad abitare in
    un bel bosco (ah già ma lì ci sarebbero
    poi gli uccellini che cantano).
    GRRRRRRR

  3. missT ha detto:

    Alghetta come disse il primo commento: mandali a cagare e io aggiungo: sulle ortiche!
    tanto lo sai che avranno sempr qualcosa da dire e tu lasciale dire
    (c’è gente strana al mondo)

    baci
    missT

  4. cybbolo ha detto:

    puoi sempre fare controrichieste snervanti per far comprendere quanto sei coriacea.
    niente tacchi e tacchetti per casa, nè, soprattutto, punte rinforzate con ferretto.
    niente RadioMaria dalle 00 alle 9
    cambio delle pattine ché quelle attuali sfregano troppo
    abbassare il volume della recita del Rosario nel pomeriggio
    mettere il silenziatore alla teiera del tè delle cinque
    in alternativa puoi sempre rivolgerti a qualche ditta che esercita nelle cave: due o tre candelotti non si negano mai a nessuno…;-)))

  5. Veejay ha detto:

    Mizzica! è proprio un periodo di M così… hai letto anche tu il mio ‘vicini vicini’ di qualche giorno fa!! Io vado dall’avvocato. Quelli esaminano la mia spazzatura!!!!! MA CI CREDI????

  6. algaspirulina ha detto:

    anna: mannò, dai. mica si può fare sempre la guerra…
    ci vado a parlare 🙂

    luvi: ti capisco, ho vissuto anni di incubo, quando abitavo al primo piano :-/

    misstì: 😀 ahia.

    cyb: ma, secondo te, io sono un tipo coriaceo?
    ;-D

    jane: roba da matti.
    saran mica dei feticisti, per caso?
    😉
    ci credo, ci credo. vai dall’avvocato e fagli un culo a capanna.

  7. algaspirulina ha detto:

    a tutti: ho appena sentito alla radio che è uscito un libro intitolato “manuale anti-stronzi”.
    l’enunciato fondamentale è il seguente:
    il vero stronzo non sa di esserlo.
    😀

  8. cybbolo ha detto:

    a volte sì e a volte no: ma tanto loro mica lo sanno…;-D

  9. utente anonimo ha detto:

    una lettera? e con richieste così dettagliate?
    fai bene: vai tu a parlare. ma concordo con cyb: fai una trattativa, cioé metti nel piatto anche tu qualcosa.

  10. ladygabibbo ha detto:

    mamma mia che gente…cmq cerca di parlare con loro e se non capiscono fai la tua vita e tra te e te mandali a quel paese:-)

  11. utente anonimo ha detto:

    perché non stampi questo post e non glielo fai scivolare sotto la porta? 🙂

  12. algaspirulina ha detto:

    ci ho parlato, ci ho parlato.
    mi hanno pure offerto il caffè.
    🙂

    ho pattuito che tirerò giù le tapparelle lentamente, non farò la doccia dopo le dieci e i kids impareranno il linguaggio dei sordomuti.
    😉

    in cambio, loro non ascolteranno le telefonte sconce che faccio a notte alta, perlopiù sul balcone della cucina.

  13. algaspirulina ha detto:

    estrellita: :-DDDDDDDDDDDD

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...