festen

pepCiao mamma, come va?

Bene, e tu?

Insomma…
Pensavo di fare un salto, oggi, con Pietro.

Beh, io alle due vado via…

Posso venire in mattinata.

Ma io veramente vorrei dormire ancora un po’.

Ok, vengo verso mezzogiorno.

Ma io a mezzogiorno mangio, devo andare via, poi.

Vabbé, allora ci sentiamo la prossima settimana.
Sai, non ti chiamo tanto perché sono un po’ incasinata.

A dirla tutta, non so se il prossimo mese ce la farò a pagare l’affitto.

Beh, ci sono le case popolari.

Sì, ma la lista d’attesa è lunga due anni e mezzo.

Ah.

soundtrack: Are you experienced?, Patti Smith

Annunci

13 thoughts on “festen

  1. cilvia ha detto:

    che aiutoni nè!!! :(((

  2. cybbolo ha detto:

    di mamma ce n’è una sola
    son tutte belle le mamme del mondo
    la mamma è sempre la mamma
    ogni scarrafone è bello a mamma soja
    cara dolce mammina la più bella del mondo
    etc etc etc
    film consigliato. mammina cara
    soundtrack. balocchi e profumi…;-D

  3. utente anonimo ha detto:

    LA MAMMA…
    perchè meravigliarsi tanto ?
    nel regno animale una madre che allontana i propri figli una volta ultimato lo svezzamento è la regola!!
    Ma tua madre è una cavalla?

  4. utente anonimo ha detto:

    c’era qualcuno (…) che diceva che l’importante e` formulare la domanda nel modo giusto per avere la risposta che si vuole ottenere…ad esempio, se si vuole mangiare e si deve leggere la Bibbia e` meglio evitare di dire “posso mangiare mentre leggo la Bibbia?” ma dire “posso leggere la Bibbia mentre mangio?”. Beh poi quel qualcuno non e` andato tanto in la`, pero` quella cosa li` l’aveva detta giusta!

  5. missT ha detto:

    prova così:
    “Mamma mi sono finiti i soldi”

    (coraggio)

  6. scheggia236 ha detto:

    vabbè lo svezzamento…. ma i figli “nun erano piezz’e core?!”

  7. utente anonimo ha detto:

    spero che tu non stia raccontando frottole e che tua madre non sia ricoverata in casa di cura altrimenti è proprio una carogna ma tu siediti sul bordo del fiume e aspetta la tua vendetta. Per l’affitto rateizza e informati se nella tua regione c’è una legge che ti rimborsa una parte dell’affitto. in lombardia esiste da più di tre anni e soprattutto nel caso del tuo nucleo familiare saresti avvantaggiata. Bacioni e coraggio il peggio deve ancora arrivare

  8. algaspirulina ha detto:

    u.a.: vendetta?
    rateizza?
    credi che non sappia che esiste il rimborso parziale dell’affitto?
    credi che se il mio comune lo praticasse, non ci avrei già pensato?
    il peggio deve ancora venire?
    huh?

  9. utente anonimo ha detto:

    Alga, ma che significa “festen”????
    Anna

  10. ladygabibbo ha detto:

    bella stronza tua mamma…un cuore d’oro davvero…come ha fatto a fare una figlia in gamba come te?

  11. beaUtrice ha detto:

    :°(

    Ti capisco -purtroppo- molto bene.

  12. Veejay ha detto:

    your mother should be ashamed of herself.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...