thanks god, it’s friday

aaahhhhAaaaahhhhhh.
Che bello.

Via, via, sulla tangenziale infuocata, con le perline di sudore sul labbro superiore.
Via di corsa, con i Nirvana a palla nell’autoradio.
Rape me oggi fa un suono da vacanza.

Via, che quando arrivo trovo la casa silenziosa, e Spago spiattellato nella penombra.
Via, che anche se dovrò fare i conti col tunnel carpale, stanotte, poi domani mattina si dorme (e si sogna, oh).

Via, che stasera mi tocca Harripotter e il Mc Donald’s, ma ci vado con un omino niente male 😉
Via, via, che domani vado a fare la spesa al Molinetto di verdure croccanti e fragranti (mmmmmhhhh), per la supercena di lunedì.

Via, che mi sento uno straccio, ma manca solo una settimana.
E poi si vedrà.
Poi è un mistero che se ci pensi bene fa paura, però è anche un po’ eccitante.
In fondo, c’ho il gusto dell’avventura.

Via, che sto scappando nonsodove.
E mi piace.

soundtrack: Prélude à l’après-midi d’un faune, Claude Debussy

Annunci

3 thoughts on “thanks god, it’s friday

  1. Christine01 ha detto:

    oooooh ma quanto mi piace qst paginetta..vedo molto colore…si si
    ;-)))
    kisssssssss

  2. mtm ha detto:

    Sempre di corsa, sempre in movimento…..

  3. miciolinda ha detto:

    ti sento bella carica alga, brava!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...